Lazio, Immobile vuole tornare: corsa al recupero per sfidare l'ex Inzaghi
di Enrico Sarzanini

Lazio, Immobile vuole tornare: corsa al recupero per sfidare l'ex Inzaghi

Ciro Immobile ha una voglia matta di tornare in campo. Out contro il Bologna al Dall'ara prima della sosta e assente nelle due gare di Nations League della Nazionale la punta ha messo nel mirino l'Inter. Lo spera soprattutto il tecnico Sarri anche perché senza il suo bomber di riferimento i biancocelsti non riescono a vincere. Sabato l'ex Inzaghi tornerà allo stadio Olimpico (c'è attesa per capire che accoglienza gli verrà riserbata dai tifosi con la Nord che ha già annunciato una sorpresa) e Ciro spera di poter tornare a guidare l'attacco. Il condizionale resta d'obbligo e tutto dipenderà dall'esito dei nuovi esami strumentali a cui verrà sottoposto nelle prossime ore: da monitorare la lesione di basso grado alla coscia destra rimediata in Europa League contro la Lokomotiv Mosca il 30 settembre. La scorsa settimana Immobile, che nel fine settimana si è concesso due giorni a Disneyland Paris con tutta la famiglia, si è allenato in palestra per non perdere la forma fisica, ma per capire se potrà scendere in campo contro l'Inter bisognerà attendere allenamenti più intensi. Dallo staff medico filtra un cauto ottimismo ma sarà comunque il campo a decidere se potrà tornare ad aiutare i compagni, in caso di forfait Sarri non avrà alternative che dare nuovamente fiducia a Muriqi che contro il Bologna non è riuscito mai ad impensierire il portiere avversario.
Oggi intanto alle 16.30 la ripresa a Formello senza diversi nazionali, gli ultimi a rientrare saranno Muriqi, Milinkovic, Raul Moro, Hysaj e Strakosha tutti impegnati domani sera, Sarri dunque potrà iniziare le prove tattiche in vista dell'Inter solo giovedì ad appena 48 ore dal big match che si giocherà sabato alle 18. Da capire anche l'assetto della difesa che non potrà contare sullo squalificato Acerbi, fermato due giornate dal Giudice Sportivo, salgono le quotazioni di Radu ancora a zero minuti.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 11 Ottobre 2021, 08:27

© RIPRODUZIONE RISERVATA