Alla Roma basta un lampo di Oliveira (poi espulso): i giallorossi si impongono 1-0 in casa del Vitesse

Giallorossi impegnati in Olanda nella gara d'andata degli ottavi di Conference League

Alla Roma basta un lampo di Oliveira (poi espulso): i giallorossi si impongono 1-0 in casa del Vitesse

La Roma è più vicina ai quarti di Conference League con la vittoria in casa del Vitesse per 1-0, gol realizzato da Oliveira che lascia i giallorossi in 10 a seguito di una espulsione nella ripresa. Josè Mourinho tiene in panchina Smalling, Pellegrini e Karsdorp, un turnover propedeutico all’impegno di campionato contro l’Udinese di domenica prossima. Al loro posto Ibanez, Maitland-Niles e Oliveira, a sinistra preferito Vina a all’acciaccato Zalewski, a centrocampo Veretout affianca il portoghese con Mkhitaryan nel ruolo di rifinitore dietro Zaniolo e Abraham. La Roma parte in sordina e Openda sfrutta le indecisioni giallorosse provando a concretizzare un paio di cross di Wittek e Dasa, a disinnescare il pericolo Rui Patricio fondamentale anche a scippare il pallone a Domgjoni davanti alla porta. Gli olandesi prendono campo e si fanno vedere sempre più spesso davanti alla porta romanista, Mancini è costretto a fare gli straordinari e riceve anche una leggera distorsione al ginocchio. Nulla di preoccupante e dopo qualche minuto di cure mediche rientra in campo. Al 34’ il Vitesse sbaglia clamorosamente il gol del vantaggio: Rui Patricio regala il pallone a Grbic che serve Openda da solo davanti alla porta, ma il tiro a pochi metri finisce in curva. La Roma si fa coraggio e si affaccia nella metà campo avversaria, il gol del vantaggio arriva allo scadere della prima frazione con Sergio Oliveira che sfrutta un rimpallo in area e di girata piazza la palla sotto il set. La Roma va a riposo sull’1-0, ma Mourinho cambia faccia alla squadra inserendo nella ripresa Karsdorp, El Shaarawy e Cristante al posto di Maitland-Niles, Vina e Veretout. Le sostituzioni sulle fasce hanno dato più solidità e autorevolezza alla Roma che ha sofferto meno gli attacchi olandesi rispetto al primo tempo. I giallorossi sembrano avere in pugno la partita e dosano le forze concedendo poco campo agli avversari, sporadiche e poco preoccupanti le incursioni di Openda e Dasa. Al 65’ la Roma è vicino al raddoppio con Abraham che sfrutta un errore di Rasmussen su disimpegno e prova il tocco morbido, ma Houwen è pronto e devia. Un minuto dopo Mourunho rileva Zaniolo e fa entrare Pellegrini, bastano dieci minuti al capitano per confezionare un cross diretto a Mancini che intercetta di testa, ma manda di poco alto. Al 78’ Oliveira incassa la seconda ammonizione per un fallo (dubbio) da dietro su Wittek, il centrocampista lascia il campo dicendo: «Non l’ho toccato». Salterà il ritorno all’Olimpico. La partita scivola fino al 90’ senza particolari sussulti, in pieno recupero il Vitesse protesta per un fallo al limite di Ibanez, ma l’arbitro fa segno di continuare. Giovedì prossimo il ritorno che decreterà chi disputerà i quarti di finale.

Cronaca live

Secondo tempo

90' + 3' Triplice fischio finale: la Roma si aggiudica la sfida di andata degli ottavi di Conference League superando 1-0 il Vitesse

90' L'arbitro assegna 3' di recupero

89' Nonostante l'inferiorità numerica la squadra di Mourinho riesce a gestire il gioco senza offrire possibilità agli avversari

78' Roma in dieci uomini: Oliveira, già ammonito, si becca il secondo giallo lasciando così i giallorossi in inferiorità numerica

75' Cross dal fondo di Pellegrini, Mancini salta più alto di tutti ma di testa non riesce a trovare lo specchio della porta

65' Occasione per la Roma: erroraccio della difesa di casa, ma Abraham non riesce a superare Houwen

60' Azione solitaria di Opuenda sulla trequarti, fermato però dalla difesa giallorossa

51' Lancio lungo dalle retrovie per ​El Shaarawy ma Houwen in presa alta lo anticipa

46' Inizia la ripresa

Primo tempo

45' + 1' Termina qui il primo tempo: Roma in vantaggio 1-0

45' ROMA IN VANTAGGIO! Dopo una prima frazione di sofferenza, i giallorossi passano avanti allo scadere con una gran girata al volo di Sergio Oliveira

45' L'arbitro assegna 1' di recupero

41' Si vede la Roma sul finale di tempo: Abraham difende palla e lascia partire un bel destro sul quale però Houwen si oppone con la punta delle dita

33' Cosa si è mangiato Openda!! Grande azione del Vitesse sulla destra, cross in mezzo per l'attaccante giallonero che a porta vuota calcia clamorosamente alto sopra la traversa da due passi

31' Scatenato Openda! L'attaccante olandese fa tutto da solo ma il suo destro rasoterra non trova per poco lo specchio della porta

28' Ci prova Grbic dalla distanza, para Rui Patricio senza problemi

24' Meglio i padroni in questa prima parte di gara: giallorossi in difficoltà soprattutto lungo le due corsie

14' Gol annullato al Vitesse: Grbic batte Rui Patricio ma la posizione dell'attaccante degli olandesi era di fuorigioco

7' Che occasione per il Vitesse! Cross dalla sinistra, deviazione ravvicinata di Openda ma Rui Patricio è super e in tuffo salva il risultato

2' Tentativo d'inserimento per vie centrali di Mkhitaryan, chiude bene in diagonale Doekhi

1' Comincia il match, è la Roma a dare il calcio d'inizio

Benvenuti al Gelredome di Arnhem! Sta per cominciare il match tra Vitesse e Roma. A tra poco per il fischio d'inizio

Vitesse-Roma, le formazioni ufficiali

VITESSE (4-3-3) Houwen; Oroz (83' Buitink), Doekhi, Rasmussen, Wittek; Dasa, Tronstad, Domgjoni (83' Bazoer); Grbic, Openda (83' Frederiksen), Bero. All.: Letsch

ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Ibañez, Kumbulla; Maitland-Niles (46' Karsdorp), Sergio Oliveira, Veretout (46' El Shaarawy), Viña (46' Cristante); Mkhitaryan (86' Smalling); Zaniolo (66' Pellegrini), Abraham. All.: Mourinho

ARBITRO: Pawel Raczkowski

MARCATORI: 45' Oliveira (R)

ESPULSI: 78' Oliveira (R)

AMMONITI: Oroz (V), Vina, Mancini (R)

RECUPERO: pt 1', st 3'

Dove vederla in tv e streaming

Vitesse-Roma, andata degli ottavi di finale di Conference League, sarà trasmessa in diretta tv a partire dalle 18.45 su Sky Sport (ch. 252), Sky Sport Uno (ch. 201) e DAZN. Sarà possibile assistere alla partita anche in streaming sulle app di DAZN, Sky Go e NOW TV. La diretta testuale sarà disponibile sul sito del Messaggero.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 11 Marzo 2022, 10:48

© RIPRODUZIONE RISERVATA