Roma stanca, la Fiorentina ne approfitta e vince 2-0. Sorriso Spinazzola, in campo 10 mesi dopo l'infortunio

L'uno-due firmato Gonzalez-Bonaventura nei primi 11 minuti manda ko i giallorossi, ora raggiunti dai toscani in classifica

Roma stanca, la Fiorentina ne approfitta e vince 2-0. Sorriso Spinazzola, in campo 10 mesi dopo l'infortunio

La Roma cade a Firenze 2-0: i viola fanno tutto nei primi 11 minuti della partita e tornano a vincere dopo quattro partite: prima un rigore di Gonzalez e poi il raddoppio di Bonaventura. La Roma resta a 59 punti e si fa agganciare da Fiorentina e Atalanta. José Mourinho non fa turnover e schiera la stessa squadra che ha conquistato la finale di Conference League, ad eccezione di Zaniolo.

Il rigore (dubbio) e il raddoppio in 11 minuti

La Fiorentina parte subito forte e guadagna un rigore (dubbio) per un leggero calcio di Karsdorp sullo stinco di Gonzalez. Guida va al var a rivedere l’azione e conferma, sul dischetto va l’attaccante viola che realizza. La Roma è in confusione e gli undici di Italiano ne approfittano segnando il raddoppio all’11’: Bonaventura dalla destra si accenta, Ibanez non chiude il corridoio e il tiro entra in rete. Sbagliata anche la posizione di Zalewski che per coprire l’esterno avversario resta a metà strada. I giallorossi sono visibilmente stanchi, faticano a creare e inventare, l’unico lampo è di Pellegrini su punizione che costringe Terracciano a una parata plastica. Il capitano della Roma è il migliore in campo della squadra di Mourinho, ma anche lui quando è tirato in causa su lanci lunghi e incursioni in area fa fatica. Poco dopo la Fiorentina dopo segna il gol 3-0 con Bonaventura, l’arbitro lo annulla per fuorigioco di Biraghi. A inizio ripresa, Mourinho sostituisce Oliveira con Zaniolo, ma non è abbastanza per cambiare marcia. I giallorossi ci provano con Abraham che schiaccia di testa un cross di Zalewski, risponde Amrabat con un tiro da fuori che Rui Patricio devia in angolo.

Sorriso Spinazzola

A due minuti più recupero dalla fine c’è anche il tempo per il ritorno di Spinazzola dopo 311 giorni dall’infortunio: il terzino azzurro entra al posto di Karsdorp e gioca sei minuti. Un piccolo passo verso il ritorno in pianta stabile.

Segui la diretta di Fiorentina-Roma

Fiorentina-Roma, le formazioni ufficiali

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Amrabat, Duncan; Gonzalez, Cabral, Ikoné. All. Italiano

ROMA (3-5-2):Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibañez; Karsdorp, Sergio Oliveira, Cristante, Veretout, Zalewski; Pellegrini, Abraham. All. Mourinho

Dove vedere la partita in diretta tv e in streaming

La sfida tra Fiorentina e Roma, in programma questa sera alle 20,45 allo Stadio Franchi di Firenze, sarà trasmessa in diretta tv in esclusiva da Dazn. In streaming la partita potrà essere seguita scaricando l'applicazione di Dazn su una Smart Tv oppure su un tablet o su uno smartphone. 


Ultimo aggiornamento: Martedì 10 Maggio 2022, 07:29

© RIPRODUZIONE RISERVATA