Le pagelle. De Ligt, rientro molto positivo. Buffon resta a guardare nel suo 25° anno di serie A
di Alberto Mauro

Le pagelle. De Ligt, rientro molto positivo. Buffon resta a guardare nel suo 25° anno di serie A

PAGELLE JUVE

Buffon ng:

Zero tiri in porta, il modo migliore di festeggiare i 25 anni dall’esordio in A

Cuadrado 6:

Nella difesa a quattro è più bloccato. Meno scorribande, qualche distrazione

Demiral 7:

Non concede nulla in difesa e giganteggia in area Cagliari: suo l’assist fortuito per il 2-0 di Ronaldo, poco dopo colpisce una traversa sempre di testa

De Ligt 6,5:

Debutto stagionale, ma sembra non essersi mai assentato. Ha i tempi, le distanze e la solita grinta. Cancella Simeone e compagni

Danilo 6,5:

Difende con autorevolezza, si inserisce ancora meglio in mezzo al campo creando superiorità. Valore aggiunto

Kulusevski 6:

Parte fortissimo, crea occasioni a ripetizione, poi si spegne alla distanza

Rabiot 6,5:

Macina gioco e chilometri, sta facendo esattamente quello che serve alla Juve lì in mezzo

Arthur 6,5:

Prende in mano il centrocampo con personalità, comanda il gioco e detta il ritmo, sempre nel vivo

Bernardeschi 6:

Un gol annullato, poi avvia l’azione del vantaggio con un’ottima apertura per Morata. Nella ripresa murato da Cragno a botta sicura. In netta ripresa

Morata 6,5:

Mobilissimo, svaria su tutto il fronte e crea pericoli costanti. Sfiora il gol e offre a Ronaldo l’assist per l’1-0
assist

Ronaldo 7,5:

Doppietta in 4 minuti, raggiunge Ibra a 8 reti in A nella classifica capocannonieri, 60° rete in campionato dal suo sbarco a Torino. Fa la differenza, senza di lui è un’altra Juve

Pirlo 7:

Partita quasi perfetta, dominio del gioco, gol e occasioni e nessuna distrazione offensiva. L’assetto è quello giusto, Arthur in mezzo è in crescita, Morata insostituibile

 

PAGELLE CAGLIARI


Cragno 6:

Non può nulla sul doppio Ronaldo, evita il 3-0 su Bernardeschi a botta sicura

Pisacane 5:

Si fa saltare da Ronaldo sul primo gol, incerto

Klavan 5,5:

Mette una pezza dove può, nel finale segna (annullato) ed è costretto a uscire per infortunio

Walukiewicz 6;

Salva il Cagliari in avvio con una scivolata alla disperata, balla meno degli altri

Zappa 5:

Troppo leggero sul vantaggio di Ronaldo

Rog 5,5:

Meglio nella ripresa, ma soffre costantemente Arthur e Rabiot

Marin 5:

Un suo errore lancia il contropiede del possibile 3-0 di Bernardeschi. In affanno

Tripaldelli 5:

Fatica contro Cuadrado (nonostante non sia al 100%), non supera quasi mai la metà campo

Ounas 4,5:

Un’ombra, non trova il modo di incidere

Simeone 5:

Non gli arriva un pallone e lui non fa nulla per andare a prenderselo

Joao Pedro 5,5:

Buon piede ma gioca troppo lontano dalla porta di Buffon

Di Francesco 5:

Assenze pesanti e un tridente complicato da sostenere. Ha provato a sorprendere la Juve ma il Cagliari non regge il ritmo dei bianconeri

(25’ st Carboni ng), (25’ st Caligara ng), (1’ st Sottil 5,5); (35’ st Oliva ng), (35’ st Pavoletti ng),
 


Ultimo aggiornamento: Domenica 22 Novembre 2020, 08:46

© RIPRODUZIONE RISERVATA