David Beckham compie 43 anni, ecco il regalo che l'ha fatto commuovere

Leggenda del Manchester United e del Real Madrid, una carriera calcistica superlativa e il titolo indiscusso (e indiscutibile) come uno degli uomini più sexy del mondo: cosa potrebbe chiedere di più uno come David Beckham? La risposta è molto semplice: avere accanto a sé tutta la famiglia, ed è quello che è accaduto mercoledì scorso, quando l'ex calciatore ha festeggiato 43 anni e, per sua stessa ammissione, ha ricevuto la più bella sorpresa che potesse immaginare.
 

Mentre stava pranzando, infatti, Beckham ha ricevuto la visita a sorpresa del figlio Brooklyn, 19 anni, che per motivi di studio vive negli Stati Uniti. Il ragazzo, infatti, frequenta una prestigiosa scuola di design a New York ma non voleva mancare al compleanno del padre e così ha attraversato l'oceano pur di esserci. L'ex centrocampista inglese, nel momento in cui vede il figlio entrare nel locale, si commuove parecchio e inizia a piangere di gioia. «Il mio grande ragazzo che torna a casa è il miglior regalo di compleanno», ha scritto Beckham su Instagram, dove ha postato il video dell'emozionante sorpresa.



Più tardi Brooklyn ha postato una foto insieme al padre, mentre si godono una bottiglia di vino: «Buon compleanno papà, ti voglio bene fino alla Luna e ritorno». Il ragazzo è il primogenito di David Beckham e Victoria Adams, che oltre a lui hanno altri tre figli: Romeo, Cruz e la più piccola, Harper, che compirà sette anni nel prossimo mese di luglio.
 

 
 

Happy birthday dad xx I love you to the moon and back ❤️

Un post condiviso da bb (@brooklynbeckham) in data:


 

 

Ultimo aggiornamento: 13:59


© RIPRODUZIONE RISERVATA