Cristiano Ronaldo e l'agente Mendes truffati da un agente di viaggi: «Frode da 300mila euro»

Cristiano Ronaldo e l'agente Mendes truffati da un agente di viaggi: «Frode da 300mila euro»

Il campione portoghese "derubato" tra il 2007 e il 2010

Cristiano Ronaldo e il suo agente Jorge Mendes sono stati truffati da un dipendente di un'agenzia di viaggi, una frode da quasi 300mila euro avvenuta più di 10 anni fa. Secondo quanto riportato dal quotidiano portoghese Jornal de noticias, l'attaccante del Manchester United sarebbe stato derubato da una dipendente di un'agenzia di viaggi che si occupava degli spostamenti di alcuni giocatori, a cui il portoghese in passato aveva affidato le proprie carte di credito.

 

La cifra totale del furto ammonterebbe a 288 mila euro, sottratti al conto di CR7 tra il febbraio del 2007 e luglio del 2010. Ronaldo, però, sarebbe già stato risarcito e la dipendente licenziata dall'agenzia di viaggi. La star mondiale del calcio non sarebbe stata l'unica a essere stata truffata: sempre secondo le indiscrezioni del quotidiano portoghese, anche Jorge Mendes e Nani sarebbero stati derubati per cifre che superano i trecentomila euro.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 20 Settembre 2021, 21:28

© RIPRODUZIONE RISERVATA