Inter, ci sono Cavani o Werner se parte Lautaro Martinez
di Marco Zorzo

Inter, ci sono Cavani o Werner se parte Lautaro Martinez

Il refrain è quello noto: sostituire adeguatamente Lautaro Martinez, in caso di addio del Toro all’Inter. L’argentino ormai è nel mirino del Barcelllona da un po’ di tempo. E Antonio Conte non intende farsi trovare impreparato per l’anno (calcistico) che verrà. Da ieri bisogna metterci una pietra sopra Giroud (lo inseguiva pure la Lazio): l’attaccante campione del mondo con la Francia, ha prolungato la sua permanenza al Chelsea, come volevasi dimostrare.
E allora avanti tutta con Cavani, tra i papabili per sostituire Lautaro. Ormai la sua avventura al Psg è da considerarsi terminata. Non solo il Matador nella Conte-List. C’è pure Werner, bomber del Lipsia in Bundesliga, ma su Timo c’è forte l’interesse del Liverpool targato Klopp.
Tra i papabili anche Dembele: il suo futuro appare sempre più lontano dal Lione. Dalla sua ha il bomberino della Ligue 1 ha l’ingaggio deciamente più abbordabile: 2,5 milioni (più bonus). C’è poi il sogno chiamato Sergio Aguero, che Conte voleva già ai tempi della Juventus. C’è però da capire se l’argentino volterà le spalle a Pep Guardiola, con la spada di Domocle sulla testa del City per via delle Coppe che i Citizens non dovrebbero (condizionale d’obbligo) fare nella prossima stagione. Infine Aubameyang, altro pallino dei nerazzurri, ormai in rotta di collisione con l’Arsenal. Ma qui, onestamente, pesa il suo ingaggio: 12 milioni(!) a stagione. Una cifra da capogiro per le casse nerazzurre. E Beppe Marotta sembra averlo già depennato dalla lista.

Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Maggio 2020, 07:00

© RIPRODUZIONE RISERVATA