Lazio-Inter, il caso Correa-Luiz Felipe. L'argentino ex laziale: «Ha sbagliato lui ma vorrei non fosse mai successo»

Lazio-Inter, il caso Correa-Luiz Felipe. L'argentino ex laziale: «Ha sbagliato lui ma vorrei non fosse mai successo»

Gli ex compagni di squadra Joaquin Correa e Luiz Felipe ieri nel turbolento finale di Lazio-Inter all'Olimpico di Roma sono stati protagonisti di un episodio molto discusso, con la reazione decisamente esagerata del nerazzurro ex laziale e l’espulsione del difensore biancoceleste.

 

 

Correa, oggi dopo diverse ore dal match perso dalla squadra di Inzaghi, fa eco all’amico ed ex compagno di squadra chiedendo scusa per l’accaduto: “Mi dispiace per quanto accaduto ieri, da tutti i punti di vista. Innanzitutto per tutti i tifosi di calcio, per i quali dovremmo essere sempre un esempio positivo. Sicuramente il mio amico Luiz ha sbagliato il gesto e il momento e poi a caldo la mia reazione è stata quella. Vorrei non fosse mai successo. Ma ora voltiamo pagina e andiamo avanti, tutti. Testa alla prossima gara con l’Inter e alle prossime sfide. Cercando di fare esultare i tifosi per le cose belle del calcio”.


Ultimo aggiornamento: Domenica 17 Ottobre 2021, 18:43

© RIPRODUZIONE RISERVATA