Barcellona, Messi: «Ci tagliamo il 70% dello stipendio e aiuteremo i dipendenti a incassare il 100%»
di Alberto Mauro

Barcellona, Messi: «Ci tagliamo il 70% dello stipendio e aiuteremo i dipendenti a incassare il 100%»

Il capitano e giocatore simbolo del Barcellona fa chiarezza sui tagli degli stipendi blaugrana, dopo giorni di discussioni, conferme e smentite. Con un post social su Instagram Leo Messi mette fine alle voci circolate nei giorni scorsi di uno spogliatoio contrario ai tagli proposti dalla società. «Da parte nostra, è arrivato il momento di annunciare che, a margine del decurtamento del 70% dei nostri stipendi durante il momento di crisi, contribuiremo attivamente affinché i dipendenti del club possano riscuotere il 100% del loro stipendio - il pensiero di Messi - fino a quando durerà questa situazione eccezionale. Se l'accordo è stato ritardato di alcuni giorni è semplicemente perché stavamo cercando una formula per venire incontro alle esigenze del club e i dipendenti. Siamo i primi che hanno sempre aiutato il club quando ci è stato chiesta una mano».
Ultimo aggiornamento: Lunedì 30 Marzo 2020, 14:17

© RIPRODUZIONE RISERVATA