Verona, Zaccagni positivo al Coronavirus: aveva giocato contro la Samp

Verona, Zaccagni positivo al Coronavirus: aveva giocato contro la Samp

Dopo i diversi casi di positività che hanno colpito la Sampdoria, ultimo avversario in campionato del Verona, è arrivato anche il primo caso per i veneti: si tratta di Mattia Zaccagni. Il club lo ha comunicato tramite il proprio profilo ufficiale, specificando come il calciatore stia bene e abbia avuto solo qualche linea di febbre nei giorni scorsi: "Hellas Verona FC comunica che Mattia Zaccagni è stato sottoposto ad esami medici che hanno evidenziato la sua positività al Coronavirus-COVID-19. Il calciatore, così come tutta la squadra, prolungherà il già attivato isolamento volontario domiciliare sino al prossimo 25 marzo, continuando ad essere monitorato. Zaccagni sta bene: nei giorni scorsi ha avuto solo qualche linea di febbre". Il resto della rosa sta già osservando un periodo di auto isolamento proprio in seguito ai casi di positività emersi nei giorni scorsi nella Sampdoria.
Ultimo aggiornamento: Martedì 17 Marzo 2020, 22:23

© RIPRODUZIONE RISERVATA