Pagelle Inter. De Vrij ahi ahi. Eriksen serata d'autore con gol pesante
di Alessio Agnelli

Pagelle Inter. De Vrij ahi ahi. Eriksen serata d'autore con gol pesante

Napoli-Inter 1-1: pagelle nerazzurre

HANDANOVIC 6
Sfortunato e tradito da… De Vrij. Commette un’autorete, ma percentualmente addebitabile più al compagno che a lui. In precedenza una telefonata di Fabian Ruiz, nel finale salva con l’aiuto della traversa su Politano.
SKRINIAR 6
Con i piccoletti si trova sempre a suo agio e anche Insigne non fa eccezione. Gli sfugge solo sul cross del vantaggio. 
DE VRIJ 5
Non riesce a frenarsi, travolgendo Handanovic e costringendolo all’autogol dell’1-0. Sicuro con Osimhen.
BASTONI 5,5
Il pressing costante di Politano gli toglie lucidità e precisione in fase di appoggio e rilancio. In marcatura tiene botta.
HAKIMI 6,5
Sempre pronto ad accompagnare l’azione. Con Mario Rui non soffre dietro, davanti alza il livello di pericolosità con il passare dei minuti.
BARELLA 6
Meno inserimenti in avanti e più garra in interdizione. Per una volta si dedica più a distruggere che a costruire. Comunque positivo.
BROZOVIC 5,5
Prima frazione da regista in slow motion, prosieguo più ritmato ma sotto i suoi standard.
ERIKSEN 7
Quantità e qualità. Fa legna come il più arcigno dei mediani, trova il suo primo centro stagionale in campionato con una rasoiata di rara potenza e precisione a fil di palo. On fire e decisivo al Maradona come nell’ultima (il 13 giugno) di Tim Cup. (39’ st Gagliardini ng)
DARMIAN 6
Dopo il gol vittoria col Cagliari, un’altra maglia dall’inizio e la solita utilità da jolly tuttofare sull’out di sinistra. (23’ st Perisic 5,5: al rientro, timidino)
LAUTARO 5,5
Moto perpetuo, ma con poco costrutto. Manolas non lo molla un secondo, lui prova a ritagliarsi qualche spazio arretrando più del solito. (30’ st Sanchez ng)
LUKAKU 6,5
Una traversa, cancellata da Doveri per fuorigioco, un palo con una deviazione di busto su una punizione di Eriksen. In mezzo tante sgroppate alla causa.
CONTE 6
Striscia di vittorie interrotta, 2 punti di vantaggio persi sul Milan, ma comunque sopra di 9 a 7 giornate dal termine. In controllo.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Aprile 2021, 08:40

© RIPRODUZIONE RISERVATA