Nedved: «Non temiamo la squalifica di Cristiano Ronaldo»

Juventus, Nedved: «Non temiamo la squalifica di Cristiano Ronaldo»

Pavel Nedved, vicepresidente della Juventus, spiega a Sky Sport dopo il sorteggio di Champions che non si aspetta una sanzione della Uefa nei confronti dell'attaccante portoghese per il gesto fatto dopo la vittoria sull'Atletico Madrid, simile a quello fatto da Simeone all'andata.«Non temo la squalifica di Cristiano Ronaldo, perché dovrei...È stato un gesto che è rimasto sul campo, nelle emozioni che ci sono sul campo, lui si è sfogato dopo essere stato insultato tantissimo a Madrid e dai loro tifosi anche in casa nostra. Lo capisco e non credo che ci saranno sanzioni come squalifiche». Nedved poi sul sorteggio dei quarti di finale con l'Ajax ha aggiunto: «non sono contento né scontento. Credo saranno due bellissime partite. L'Ajax ha dimostrato di poterci stare, ha fatto fuori il Real Madrid, dovremo stare molto attenti e affrontare con grandissimo entusiasmo questi quarti di finale». Il vicepresidente della Juve ha parlato anche di Massimiliano Allegri. «Noi abbiamo fatto dei passi, quelli fatti ogni anno, il presidente si è incontrato con il tecnico, si sono detti delle cose ed hanno spostato la decisione a giugno. Noi dobbiamo essere contenti di questo allenatore, quello che sta facendo in campionato è eccezionale, non è mai avvenuto, e in Champions siamo dove volevamo essere, non possiamo chiedere di più».
Venerdì 15 Marzo 2019, 12:59



© RIPRODUZIONE RISERVATA