Iker Casillas, ricovero d'urgenza in ospedale: «Infarto al miocardio». Poi twitta: tutto bene

Iker Casillas si è sentito male al termine dell'allenamento sostenuto oggi con il Porto. Il portiere avrebbe riportato - secondo A Bola - un infarto al miocardio e sarebbe stato curato in tempo​. Ricovero d'urgenza per il portiere spagnolo ex Real Madrid, capitano della Spagna campione del mondo nel 2010 e che adesso gioca nel Porto, una delle squadre più titolate in Portogallo.
 
 

Casillas è stato trasferito all'ospedale di Oporto, secondo quanto riportano diversi media portoghesi, ma sarebbe «fuori pericolo».

In serata il portiere ha twittato rassicurando tutti dall'ospedale: tutto bene ha scritto con una foto sorridente sul letto dell'ospedale.

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 1 Maggio 2019, 21:37



© RIPRODUZIONE RISERVATA