Nainggolan bestemmia ubriaco in diretta social, poi si scusa: "Sono andato oltre"

Nainggolan bestemmia ubriaco in diretta social, poi si scusa: "Sono andato oltre"

Alcol a volontà per Radja Nainggolan, che ha deciso di festeggiare il nuovo anno insieme ad alcuni amici all'insegna di una serata alcolica. Il giocatore della Roma si è però lasciato andare un po' troppo, soprattutto sui social dopo alcune dirette su Instagram che non sono piaciute tanto. Nel pomeriggio sono arrivate le scuse. 
 


Il calciatore nei video ammette di essere ubriaco, fuma, scherza con gli amici e si lascia andare anche a delle bestemmie: «o sto giocando a Paddle a quest’ora, incredibile. Sono ubriaco fradicio, guarda come sto». Le riprese si interrompono e poi riprendono, tutte sullo stesso stile.

 «Sono dispiaciuto per quanto accaduto stanotte». «Lo sapete, mi piace star bene con gli amici e amo festeggiare il capodanno - confessa - Ma la notte scorsa sono andato oltre: la vedevo come una serata particolare, dove si può anche esagerare un pò... Certo non intendevo dare un esempio negativo. Per questo ritengo di dover chiedere scusa per le mie parole e il mio comportamento. Sempre forza Roma!».

Ovviamente non sono mancate le polemiche a cui Nainggolan ha replicato su Twitter: «Anche a capodanno pensate a fare le notizie... auguro un buon anno a tutti tranne a quelli... ma fatevi una vita...».
Lunedì 1 Gennaio 2018, 15:03



© RIPRODUZIONE RISERVATA