Calciomercato, Paredes già a Torino, Vranckx al Milan. Il Psg torna su Skriniar, Balotelli al Sion

Gosens è nel mirino del Bayer Leverkusen, mentre Ten Hag ha provato a chiarire una volte per tutto il futuro di Cristiano Ronaldo

Calciomercato, Paredes già a Torino, Vranckx al Milan. Il Psg torna su Skriniar, Balotelli al Sion

di Alberto Mauro

Ultimo botto di mercato per la Juve che ieri sera ha chiuso Paredes, in prestito con diritti di riscatto che diventa obbliga a determinate condizione, operazione da circa 20 milioni di euro. Visite mediche sostenute a Parigi per l’argentino, atteso a Torino in serata, a disposizione contro la Fiorentina. Si lavora sempre all’uscita di Arthur, c’è stato un sondaggio con lo Sporting ma c’è ancora distanza sulle valutazioni, ufficiale Rovella al Monza (in mattinata le visite). Il Milan ha definito il prestito oneroso di Vranckx dal Wolfsburg, operazione da due milioni con diritto di riscatto fissato a 12, il centrocampista è atteso in serata a Milano. Mentre Inzaghi ha chiesto pubblicamente un rinforzo in difesa, al momento non si sblocca Acerbi, sfumato definitivamente Chalobah. Gosens è nel mirino del Bayer Leverkusen, offerti 28 milioni tra prestito e obbligo condizionato alla Champions, mentre i nerazzurri pretendono l’obbligo o la cessione definitiva, si tratta. Intanto dalla Francia l’Equipe rilancia il Psg su Skriniar, da sempre obiettivo prioritario per la difesa, ma non sono arrivati rilanci in grado di convincere Zhang, sembra più una mossa strategica per fare in modo che non rinnovi il contratto con l’Inter. Ten Hag ha provato a chiarire una volte per tutto il futuro di Cristiano Ronaldo: «Abbiamo bisogno di giocatori di qualità come lui per giocare tutte le partite, conto su di lui, il mercato dello United è chiuso». Il Marsiglia non molla Malinovskyi, Carnesecchi torna alla Cremonese in prestito fino a fine stagione, Piatek alla Salernitana, in prestito con diritto di riscatto. Balotelli è pronto a una nuova avventura in Svizzera al Sion, con il tecnico Tramezzani.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 31 Agosto 2022, 18:14

© RIPRODUZIONE RISERVATA