L'Inter muove il mercato in uscita: Vidal al Flamengo, Sanchez quasi

L'Inter muove il mercato in uscita: Vidal al Flamengo, Sanchez quasi

di Alessio Agnelli

Vidal, c'è l'accordo col Flamengo, che punta anche Sanchez: Inter e Dybala in attesa. Una fremente e spasmodica attesa, visti i personaggi in questione, pesantissimi a bilancio (al lordo 17,7 milioni, 9,2 il Nino, 8,5 il Guerriero) per un altro anno, e la necessità di Suning di far spazio in attacco e nel monte ingaggi, prima di affondare per la Joya. Ma, nei prossimi giorni, la società di Viale della Liberazione potrebbe liberarsi di due problemi in colpo solo e avvicinarsi a Dybala grazie al Flamengo, ai dettagli con Arturo Vidal e interessato pure ad Alexis Sanchez, per una grande accoppiata cilena orchestrata da Fernando Felicevich, agente d'entrambi. Quello più vicino a lasciare è il Guerriero, atteso a Rio nella seconda metà della settimana per visite e firma con i Mengão. Felicevich è riuscito a spuntare per il proprio assistito 18 mesi di contratto (fino al 31 dicembre 2023) a 4,5 milioni netti l'anno, stipendio top per il Sud America e ratificato con un pre-contratto già firmato da Vidal. E, a stretto giro di posta, il passo successivo dell'agente sarà un blitz a Milano per discutere con l'Inter dei 4 milioni di buonuscita spettanti all'ex Juventus da contratto, per completare la risoluzione con Suning. Poi, sul tavolo, potrebbe finire anche l'argomento Sanchez, con identiche modalità d'uscita e stessa richiesta d'incentivo all'esodo. Anche se, per l'ex United, i discorsi tra Felicevich e il Flamengo sono ancora in fase embrionale e con meno certezze per il lieto fine. Nell'attesa, Dybala osserva interessato, e rassicurato giusto nello scorso weekend da Marotta su interesse (ribadito all'intermediario De Vecchi) ed offerta di contratto (quadriennale da 5,5 milioni a stagione, più 1 in bonus) dell'Inter. Ieri, intanto, visite e firma per Raoul Bellanova: Sono contentissimo, sono interista fin da bambino, non vedo l'ora di iniziare. Ufficiali anche i prestiti di Satriano (nell'ambito dell'affare Asllani) all'Empoli e di Esposito all'Anderlecht. Per Pinamonti sondaggio del Psg, ma pole Atalanta.


Ultimo aggiornamento: Martedì 5 Luglio 2022, 09:09

© RIPRODUZIONE RISERVATA