Inter-Roma 2-0, Dzeko e Sanchez stendono i giallorossi. Mou fuori dalla Coppa Italia

Le due squadre, dopo un turno di campionato agrodolce, cercano l'accesso alle semifinali di Coppa Italia

Inter-Roma 2-0, Dzeko e Sanchez stendono i giallorossi. Mou fuori dalla Coppa Italia

L’Inter vince 2-0 a San Siro contro la Roma e si qualifica alla semifinale di Coppa Italia. In rete la coppia d’attacco Dzeko-Sanchez, il cileno chiude i giochi nella ripresa con un gol dalla distanza che si piazza sotto l’incrocio dei pali. José Mourinho sceglie la miglior formazione a disposizione, ad esclusione di Pellegrini che resta in panchina: in difesa Mancini, Smalling e Ibanez; a centrocampo confermato Oliveira con Veretout e Mkhitaryan; in attacco Zaniolo-Abraham. Inzaghi risponde con Darmian, Barella, Brozovic, Vidal e Perisic a centrocampo; D'Ambrosio, Skriniar e Bastoni in difesa. 

Inter, che accoglienza per Mourinho. Cori, boato e uno striscione: «Bentornato a casa José»

La Roma entra in partita in netto ritardo e l’Inter ne approfitta dopo soli 120 secondi: Perisic serve con un cross teso a mezza altezza Edin Dzeko che in area al volo e indisturbato segna il gol del vantaggio. Le colpe sono da attribuire principalmente a Smalling che perde la marcatura e lo lascia praticamente solo al centro dell’area. La Roma sembra un pugile vittima di un montante, accusa i colpi dei nerazzurri e fa fatica a riprendersi: prima una traversa di Barella dalla distanza, poi un colpo di testa di Skriniar che Rui Patricio blocca. Al quarto d’ora i giallorossi escono dal torpore con una scossa di Mkhitaryan che da posizione defilata lascia partire un cross velenoso che D’Ambrosio rischia di far finire in rete. Ma l’azione più pericolosa arriva dai piedi di Zaniolo che riceve palla da Abraham, Nicolò a tu per tu con Handanovic lascia partire un tiro centrale che il portiere dell’Inter sventa senza particolari problemi. I nerazzurri, per il resto della prima frazione di gioco, gestiscono la gara, lasciando poco spazio alla Roma che fatica a verticalizzare e costruire gioco. Paura per Ibanez al 31’ che si fa male al ginocchio sinistro, ma lascerà il campo solo a fine primo tempo. Stop più grave quello di Bastoni che dopo un contrasto con Zaniolo appoggia male la caviglia ed esce zoppicando. A pochi istanti dal primo tempo, singolare l’ammonizione per Mourinho che riceve il cartellino giallo per aver gesticolato. 

 

Nella ripresa la Roma entra con altre motivazioni: Kumbulla prende il posto di Ibanez e Mkhitaryan gioca leggermente più alto. Abraham, invece, ricopre il ruolo di regista offensivo servendo un paio di volte Zaniolo ma senza successo. Pericolosi anche Veretout e Oliveira dalla distanza, ma l’Inter risponde con Barella che lascia partire un esterno destro da 35 metri costringendo Rui Patricio a una parata plastica. Pochi istanti dopo, pericolosissimo Zaniolo - lanciato da Mkhitaryan - che smarca il portiere e di sinistro da posizione defilata tira verso la porta. Skriniar risponde sulla riga e riesce a deviare la palla di testa, azione vanificata per posizione irregolare dell’esterno romanista.

Ma il gol partita arriva da Sanchez che da 30 metri fa partire un tiro che si infila sotto l’incrocio dei pali, proteste della Roma per un presunto fallo a monte dell’azione ma il var conferma la rete. Al 70’ Mourinho fa entrare Pellegrini e Cristante al posto di Oliveira e Veretout, poco dopo Inzaghi risponde con Lautaro Martinez al posto di Dzeko. L’inerzia della partita cambia, la Roma perde gli stimoli e lascia scorrere il cronometro senza creare particolari pericoli. Sul finale esce Abraham per un contrato alla caviglia, al suo posto Afena-Gyan. Il match si chiude 2-0, l’Inter è qualificato in semifinale di Coppa Italia.

Segui la diretta di Inter-Roma

90' L'arbitro assegna 4' di recupero

83' Prova a scuotere i giallorossi Cristante, ma il suo sinistro si spegne abbondantemente alto sopra la traversa

74' Mourinho si gioca il tutto per tutto: dentro Pellegrini ed El Shaarawy per tentare la rimonta disperata

68' CHE GOL DELL'INTER! Sanchez trova spazio sulla trequarti e lascia partire un destro che va ad infilarsi all'incrocio dei pali, imprendibile per Handanovic. 2-0 per i nerazzurri

61' OCCASIONE ROMA! Oliveira cerca la botta dalla lunga distanza, Handanovic in qualche modo smanaccia sopra la traversa

59' Ci prova Zaniolo: l'attaccante giallorosso conclude dal limita ma il suo sinistro è "strozzato" e termina sul fondo alla sinistra di Handanovic

55' Tentativo di Veretout che lascia partire un destro dalla lunga distanza tutta potenza ma poca precisione: palla alta sopra la traversa

53' Il cross di Abraham si trasforma in un tiro diretto in porta, Handanovic è però attento e blocca senza problemi

46' Cominciata la ripresa a San Siro

Secondo tempo

45' + 3' Finisce qui il primo tempo: Inter in vantaggio sulla Roma 1-0

45' L'arbitro assegna 3' di recupero

44' Infortunio per Bastoni, costretto ad abbandonare il campo per un problema alla caviglia

35' Partita ora più equilibrata: dopo un inizio difficile, la squadra di Mourinho ha preso fiducia affacciandosi con più insistenza dalla parti della difesa dell'Inter

20' Altra oppurtunità per i giallorossi: Zaniolo si ritrova a tu per tu con Handanovic ma il suo mancino viene respinto coi piedi

15' Occasione Roma! Cross dalla destra, la tocca Handanovic, D'Ambrosio anticipa in extremis Abraham e manda in corner

8' Che occasione per i nerazzurri! Solo Inter in campo, Skriniar salta più in alto di tutti in area e per poco non trova il gol. Bravo Rui Patricio nell'occasione

5' TRAVERSA DELL'INTER! Conclusione potente dalla lunga distanza di Barella che va a stamparsi sul montante: nerazzurri vicino al raddoppio

3' GOL DELL'INTER! L'ex della partita la sblocca subito: cross dalla sinistra, Dzeko è il veloce di tutti ad avventarsi sul pallone e al volo trafigge Rui Patricio

1' Iniziato il match a Milano

Buonasera dallo Stadio Meazza in San Siro! È tutto pronto per il primo quarto di finale di Coppa Italia tra Inter e Roma. A tra poco per il fischio d'inizio

Primo tempo

Inter-Roma, le formazioni ufficiali

INTER (3-5-2): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, Bastoni (44' De Vrij); Darmian, Barella (84' Calhanoglu), Brozovic, Vidal (84' Vecino), Perisic (83' Dumfries); Dzeko (74' Lautaro), Sanchez. A disp.: Cordaz, Radu, Gagliardini, Kolarov, Ranocchia, Dimarco. All.: Inzaghi

ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez (46' Kumbulla); Karsdorp, Veretout (70' Cristante), Oliveira (70' Pellegrini), Viña (74'  El Shaarawy); Mkhitaryan; Zaniolo, Abraham (88' Felix). A disp.: Boer, Fuzato, Perez, Shomurodov, Maitland-Niles, Bove, Zalewski, Afena-Gyan. All.: Mourinho

ARBITRO: Di Bello

MARCATORI: 3' Dzeko, 68' Sanchez

ESPULSI:

AMMONITI: Zaniolo, Mancini

RECUPERO: pt 3', st 4'

Dove vederla in tv e diretta streaming

La sfida di Coppa Italia Inter-Roma, in programma alle 21.00 allo stadio Meazza in San Siro di Milano, sarà visibile in esclusiva su Canale 5 e in streaming su Mediaset Infinity. Inoltre la diretta testuale del match sarà disponibile sul sito web de IlMessaggero.it.

 

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 9 Febbraio 2022, 14:54

© RIPRODUZIONE RISERVATA