Bruno Peres e il compleanno festeggiato in barba alle regole Covid: senza distanziamento e senza mascherine

Video

Balli, canti e brindisi in riva al mare di Ostia. Senza mascherine e senza mantenere le distanze di sicurezza anche se ci si trovava all’aperto dove comunque gli assembramenti sono vietati. Un super compleanno, per dimenticare le ultime delusioni sul campo, ma senza rispettare le normative anti Covid anche se i partecipanti hanno assicurato di essere tutti stati sottoposti a tampone.

 

Il terzino della Roma Bruno Peres - già risultato positivo al Covid lo scorso settembre - ha festeggiato in grande stile i suoi 31 anni con un party in compagnia della fidanzata Greta Nara e di un gruppo di amici con le rispettive famiglie. La sala del ristorante è stata allestita con palloncini d’orati e all’esterno un grande tavolo dove è stata servita la torta.

 

 

Tanti sorrisi, canti e un brindisi come gran finale nella splendida cornice del litorale romano. Evitabile? Probabilmente sì nonostante le promesse di ritrovata maturità di Peres che a Roma negli anni passati è stato protagonista più per ritiri di patente e Lamborghini distrutte che per quanto fatto vedere in campo.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 1 Marzo 2021, 20:12

© RIPRODUZIONE RISERVATA