Juve, lite in Supercoppa con il dirigente dell'Inter: per Bonucci multa da 10mila euro

Juve, lite in Supercoppa con il dirigente dell'Inter: per Bonucci multa da 10mila euro

La lite subito dopo il gol decisivo in extremis di Sanchez. Multata anche l'Inter

Leonardo Bonucci punito con una multa da 10mila euro per la lite di ieri sera in Supercoppa con il dirigente dell'Inter, Cristiano Mozzillo. Il difensore della Juventus, che doveva entrare nel finale dei supplementari in vista dei rigori, era andato su tutte le furie ed aveva iniziato a discutere a bordo campo, arrivando ad aggredire un dirigente nerazzurro.

 

Leggi anche > Inter-Juve, Bonucci furioso dopo il gol di Sanchez: ecco con chi ha litigato a bordo campo

 

La scena, ripresa dalle telecamere, non è sfuggita agli ispettori della Procura federale. Così il giudice sportivo della Lega calcio di Serie A, Gerardo Mastrandrea, ha inflitto una multa di 10 mila euro a Leonardo Bonucci per «essersi, al 16' del secondo tempo supplementare, reso protagonista di un alterco con un dirigente della squadra avversaria che veniva dal medesimo strattonato; infrazione rilevata da un collaboratore della Procura federale». Il difensore della Juventus e della Nazionale ha strattonato Cristiano Mozzillo, segretario generale dell'Inter, dopo il gol del successo dei nerazzurri.

 

Anche l'Inter è stata multata dal giudice sportivo con una sensazione di 5 mila euro per «avere omesso di impedire l'ingresso nel recinto di gioco di un dirigente non inserito in distinta che sostava nelle vicinanze della panchina avversaria». Anche questa infrazione, come la lite di Bonucci, è stata rilevata da un collaboratore della Procura federale.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 13 Gennaio 2022, 18:19

© RIPRODUZIONE RISERVATA