Bologna-Juventus 0-2, le pagelle: Cudrado in palla, Morata segna ancora. Rabiot non convince
di Fabrizio Ponciroli

Bologna-Juventus 0-2, le pagelle: Cudrado in palla, Morata segna ancora. Rabiot non convince

La Juventus vince sul campo del Bologna (2-0) e si rilancia. La decidono le reti di Morata e Cuadrado.

 

LE PAGELLE DEL BOLOGNA

SKORUPSKI 6; SOUMAORO 5, MEDEL 6, THEATE 6; DE SILVESTRI 5,5 (1' st SKOV OLSEN 5,5), DOMINGUEZ 5,5, SVANBERG 6,5 (34' st VIGNATO ng), HICKEY 6 (41' st VIOLA ng); SORIANO 5,5 (41' st SANTANDER ng), BARROW 5,5 (34' st SANSONE ng); ARNAUTOVIC 6. MIHAJLOVIC 6.

 

LE PAGELLE DELLA JUVENTUS

SZCZESNY 6
Giornata in ufficio senza grandi grattacapi. Fa il suo dovere, dando sempre sicurezza al reparto. Attento.

CUADRADO 7,5
Molto attivo. Ha le idee chiare, bravo a ribaltare il gioco con aperture precise. Anche in difesa è sul pezzo. Chiude la pratica con la rete del 2-0.

DE LIGT 6,5
Fa valere la sua fisicità, bravo anche negli anticipi. Quando c'è fare la giocata importante non si tira mai indietro. Le prende tutte lui le palle alte.

BONUCCI 6
In difesa si fa teleguidare dall'esperienza. Un po' timido quando c'è da impostare. Arnautovic lo costringe agli straordinari.

PELLEGRINI 6
Molto propositivo. Quando ha la palla tra i piedi, prova sempre a rendersi pericoloso. Difetta di un pizzico di precisione nei passaggi. Esce per infortunio. (17' st Alex Sandro 6: porta sostanza).

MCKENNIE 6
Grandi dinamismo. Tenta le sue proverbiali imbucate ma non è particolarmente fortunato. Si prende un giallo evitabilissimo (26' st Bentancur 6: dà una mano a centrocampo, soprattutto in fase di chiusura).

ARTHUR 6,5
Una delle sue migliori prove in bianconero. Testa alta e tante giocate di prima per accellerare il gioco bianconero. Sul mercato ma prezioso (17' st Locatelli 6,5: fa il suo e lo fa bene).

RABIOT 5,5
Fa e disfa come Penelope. Alterna buone giocate a incomprensibili scelte che spesso permettono al Bologna pericolose ripartenze.

BERNARDESCHI 6,5
L'assist per Morata è di altissima qualità. Si mette al servizio della squadra e dà una grossa mano anche in difesa.

KEAN 6
Ha il merito di combattere su ogni pallone. Buone anche alcune ripartenze, sfortunatamente non riesce ad essere concreto quando serve (26' st Kulusevski 6: niente di esaltante, tiene la posizione).

MORATA 7
Quinto gol in campionato. Rete da bomber moderno. Prende tante botte ma non smette di giocare. In grande spolvero (40' st Kaio Jorge ng).

ALLEGRI 6,5
Fa le scelte giuste e, questa volta, al difesa fa il suo dovere. Una vittoria che vale moltissimo anche a livello morale.


Ultimo aggiornamento: Sabato 18 Dicembre 2021, 19:57

© RIPRODUZIONE RISERVATA