Betis-Roma 1-1, le pagelle: Belotti, il canto del vespro. Smalling è una colonna, Pellegrini in stand-by

Betis-Roma 1-1, le pagelle: Belotti, il canto del vespro. Smalling è una colonna, Pellegrini in stand-by

di Francesco Balzani

RUI PATRICIO 6: Mani d’acciaio sul primo tiro di Rodri. Sul tiro di Canales non può davvero nulla vista la deviazione di Ibanez.

MANCINI 6,5: Chiusura Santa al 25’ su un taglio centrale che poteva far sanguinare la Roma poi si fa valere per qualche avanzata di nervi.

SMALLING 6,5: Dopo la Colonna Traina, quella di Marco Aurelio e quella di Antonino Pio ecco quella di Greenwich. L’inglese non si ferma mai, non crolla mai.

IBANEZ 5,5: Sfortunato quando devia in porta il pallone calciato da Canales. E nella ripresa qualche pastrocchio.

ZALEWSKI 6,5: La vista è ancora annebbiata da una gomitata quando si perde Miranda. Quando riaccende i fari però ritrova la strada e spesso abbaglia il diretto concorrente.

MATIC 5,5: Perde qualche pallone di troppo e quando Canales la mette sulla corsa arranca. (1’st Camara 6,5: mette la palla per Belotti con grande lucidità. Poi qualche difetto di forma)

CRISTANTE 6: Cerca il riscatto dandosi da fare nella lotta a denti stretti con Guardado e compagni. A volte ne esce vincente, a volte soccombe.

SPINAZZOLA 6: Davanti è spavaldo e combattivo, dietro commette ancora errori. Come quello da cui poi viene partorito il gol (25’st Vina 6: diligente)

PELLEGRINI 5,5: Ha la responsabilità raddoppiata, da trequartista arretrato e supporto per un centrocampo esausto. Parte bene ma entra troppo presto in stand-by. (42’st El Shaarawy sv)

ABRAHAM 6: Due facce di Tammy. La prima è apatica, quasi irritante. Nella ripresa invece è serio, concreto e fa un gran lavoro tra le linee. 

BELOTTI 7: Il canto del vespro. Ci prova a fine primo tempo con mezzo piede però in fuorigioco. Gli annullano pure il secondo ma il Var ristabilisce l’ora della sveglia. (31’st Bove sv)

MOURINHO 6,5: In un mare di difficoltà prova a far nuotare la sua Roma fino alla riva di metà novembre. Contro il Betis nel doppio confronto meritava di più.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 14 Ottobre 2022, 08:07

© RIPRODUZIONE RISERVATA