Benevento-Inter, i voti: Lukaku è il solito goleador, Hakimi è imprendibile
di Roberto Salvi

Benevento-Inter, i voti: Lukaku è il solito goleador, Hakimi è imprendibile

PAGELLE BENEVENTO
 
MONTIPO 4
Vede maglie nerazzurre ovunque e sbaglia il rinvio da dove poi arriva il terzo gol dell’Inter.
 
MAGGIO 4.5
Al Benevento non basta la sua esperienza.
 
GLIK 4.5
Sempre in ritardo. L’Inter ne approfitta.
 
CALDIROLA 4.5
Lukaku è immarcabile.
 
BARBA 4
Meno di 20 secondi e vede Hakimi fare «beep beep» sulla fascia. Un incubo.
 
IONITA 5
Spaesato sul raddoppio dell’Inter.
 
SCHIATTARELLA 5.5
La gara del Benevento inizia subito male ed è difficile raddrizzarla.
 
DABO 5
Soffre molto in mezzo al campo.
 
INSIGNE 5
Prova a mettere pressione sulla difesa interista. Senza successo.
 
CAPRARI 6.5
Approfitta del passaggio clamoroso che gli fa Handanovic. Segna anche il secondo sigillo del Benevento.
 
MONCINI 6
Gli arrivano davvero pochissimi palloni, ma a inizio ripresa sfiora il gol.
 
LETIZIA 5
Combina un brutto pasticcio sulla rete di Hakimi.
 
FOULAN 5
Non lascia il segno.
 
TUIA 5
Prova a contrastare le iniziative dell’Inter.
 
LAPAUDULA 5
Appena entrato si mangia il possibile 2-4. 

HETEMAJ 5
Anche lui affonda.
 
INZAGHI 4.5
Deve sistemare la difesa del suo Benevento.
 
 
PAGELLE INTER
 
HANDANOVIC 6
L’Inter avrà anche vinto, ma lui fa un errore clamoroso. Bene su Lapadula.
 
SKRINIAR 6.5
Tiene bene quando il Benevento va in pressing.
 
DE VIRJ 6.5
Un ritorno fondamentale (dalla squalifica) per la difesa dell’Inter.
 
KOLAROV 6
Apertura per Hakimi nell’azione del vantaggio nerazzurro. A inizio ripresa si fa sfuggire Moncini e poi Caprari sulla seconda rete avversaria.
 
HAKIMI 8
Assist e gol. Impatto micidiale in questa sua nuova avventura.
 
GAGLIARDINI 7.5
La cura Conte per lui funziona sempre. Raddoppia e serve una bella palla gol per lo 0-3.
 
VIDAL 6.5
Prima da titolare. Si fa sentire, anche se si divora il quinto gol a fine primo tempo.
 
YOUNG 7
Praticamente un attaccante aggiunto e molto attento anche in fase difensiva.
 
SENSI 6.5
Danza tra centrocampo e attacco.
 
LUKAKU 8
Il solito grande Romelu. E come si fa a farlo riposare?
 
SANCHEZ 7.5
Fa rifiatare Lautaro Martinez e si fa sentire. Servendo poi proprio all’argentino la palla del gol.
 
BARELLA 6
In campo a risultato acquisito.
 
LAUTARO MARTINEZ 6.5
Entra in campo al posto di Lukaku e chiude il match con la quinta rete.
 
BROZOVIC 6
Quando entra, fa girare il pallone.
 
PERISIC 6
Giusto in tempo per sbagliare il 2-6.
 
CONTE 7
La sua Inter è veloce, letale, cinica e famelica.
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 30 Settembre 2020, 19:58

© RIPRODUZIONE RISERVATA