Milano ritrova il sorriso in Eurolega: colpo in casa del Panathinaikos

Milano ritrova il sorriso in Eurolega: colpo in casa del Panathinaikos

Milano ritrova il sorriso in Eurolega. L'Olimpia risponde una volta di più, gioca una partita tosta, energica e porta a casa la vittoria ad Atene, 86-83,contro il Panathinaikos. Milano domina per lunghi tratti e poi in un finale convulso trattiene i tre punti di vantaggio meritando il successo che vale la settima vittoria nel girone d’andata, la quarta in trasferta. Non è stata una partita bella, ma molto fisica, combattuta, tra due squadre che volevano la vittoria e per questo hanno prodotto anche giocate nervose ma in generale l'Olimpia ha fatto meglio arroccata attorno al totem Gudaitis e ritrovando il vero Curtis Jerrells, un killer nei due ruoli dietro, a supportare la serata difficile di Mike James e l’utilizzo centellinato di Nemanja Nedovic. Ma proprio James ha messo la tripla più importante della gara e Nedovic è stato l’uomo che ha conservato il vantaggio alla fine del primo tempo. Vittoria forte, messaggio chiaro: l’Olimpia se la gioca sempre e resta nel gruppone.
Ultimo aggiornamento: 23:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA