La Virtus Roma vince a Legnano e torna in A1, ma non mancano le polemiche: «Ringraziate Petrucci»

La Virtus Roma vince a Legnano e torna in A1, ma non mancano le polemiche: «Ringraziate Petrucci»

La Virtus Roma vince sul campo di Legnano e torna in Serie A1 dopo quattro anni di Purgatorio. La vittoria finale, 88-83 in favore dei capitolini, consente agli uomini di Bucchi di vincere il girone Ovest della Serie A2 e di accedere direttamente alla massima divisione del basket italiano. Una vittoria sofferta contro la penultima in classifica, a cui hanno fatto seguito alcune inevitabili polemiche.

Tennis, Fognini: «Vincere a Montecarlo è straordinario, la coppa è per mamma»​



La Virtus Roma ha sofferto per larghi tratti della gara contro i Legnano Knights, trascinati da uno straordinario Anthony Raffa: l'ex della gara, evidentemente col dente avvelenato nonostante l'ovazione dei suoi ex tifosi prima del match, è stato autore di ben 30 punti e di una prestazione assolutamente straordinaria. Alla fine, gli uomini di coach Bucchi sono riusciti a imporsi, giungendo a pari punti con Capo d'Orlando ma godendo della miglior differenza punti negli scontri diretti.

Mentre al PalaBorsani esplodeva la gioia dei tifosi giunti da Roma per l'occasione, sui social si sono scatenate furenti polemiche, soprattutto da parte dei tifosi dell'Orlandina e della NPC Rieti, club rivale della Virtus Roma soprattutto per via della vicinanza geografica. I siciliani, in particolare, recriminano per quanto accaduto in seguito all'esclusione di Siena per gravi irregolarità nel corso della stagione: per regolamento, tutte le gare disputate contro la Mens Sana vengono annullate e questo, in un certo senso, ha penalizzato la squadra messinese. Se la Virtus Roma, infatti, aveva perso contro Siena, l'Orlandina aveva vinto e si era vista togliere due punti in classifica. Anche per questo motivo, i tifosi delle squadre che ora dovranno disputare dei playoff proibitivi a causa della disparità tecnica tra i due gironi Est e Ovest, non hanno mancato di polemizzare: «Bravo Petrucci, finalmente sei riuscito a riportare Roma in Serie A». Il riferimento è a Gianni Petrucci, ex presidente del Coni e attuale presidente della Federbasket, 'reo', secondo i tifosi di Capo d'Orlando, di aver varato un regolamento che ha favorito la Virtus Roma. In realtà, il regolamento parla chiaro ed era stato deciso prima dell'inizio del campionato: dura lex, sed lex...
Domenica 21 Aprile 2019, 19:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA