Frosinone-Roma, Huijsen segna e zittisce il pubblico: ammonito per esultanza polemica. Cosa è successo

Il difensore centrale in prestito dalla Juventus ha sbloccato la partita dopo una bella progressione palla al piede

Frosinone-Roma, Huijsen segna e zittisce il pubblico: ammonito per esultanza polemica. Cosa è successo

Frosinone-Roma è stata sbloccata da Dean Huijsen che, dopo aver conquistato palla a centrocampo, si è gettato in una progressione palla al piede culminata nella rete del 38'. Doppio dribbling, tiro dal limite sul secondo palo e un'esultanza abbastanza polemica per l'ex difensore centrale della Juventus Next Gen. Il numero 3 ha scatenato le polemiche dei giocatori gialloblù con l'arbitro che ha potuto solo ammonirlo per il suo comportamento.

Frosinone-Roma, De Rossi alla prova del fuoco (vuole battere il suo amico Di Francesco)

Cosa è successo

Dopo la rete, Huijsen ha zittito il pubblico portandosi il dito alla bocca. Un gesto polemico che risponde a cuò che è successo nel corso della lettura delle formazioni. Al momento del centrale classe 2005, i tifosi del Frosinone hanno sommerso il giallorosso di fischi. Prima del passaggio alla corte di De Rossi (e prima a quella di Mourinho), il diciottenne era promesso sposo proprio dei ciociari, salo poi decidere per la Roma. Una scelta che ha creato qualche malumore nei tifosi avversari che hanno colto l'occaisone per fischiarlo. 


Ultimo aggiornamento: Domenica 18 Febbraio 2024, 18:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA