Morta Lara Van Ruijven, campionessa mondiale di short track: aveva 27 anni

Morta Lara Van Ruijven, campionessa mondiale di short track: aveva 27 anni

Nuovo lutto nel mondo dello sport. E' morta Lara van Ruijven, campionessa del mondo di short track: aveva 27 anni. L'atleta olandese ha lottato per tre settimane all'ospedale di Perpignan, in Francia, dov'era stata ricoverata d'urgenza a causa di un malore che l'aveva colpita mentre si stava allenando con la sua nazionale. In ospedale, dopo alcuni esami, i medici avevano scoperto che van Ruijven era stata male a causa di un disturbo autoimmune.

Lara van Ruijven, nel 2018, era stata bronzo olimpico con la nazionale olandese. Oltre alla medaglia d’oro nei 500 metri al Mondiale di Sofia 2019, aveva vinto un argento in staffetta a Montreal nel 2018 e, a livello europeo, aveva conquistato cinque medaglie d’oro, sempre in staffetta, a Malmoe nel 2013, a Dresda nel 2014, a Sochi nel 2016, a Dordrecht nel 2019 e a Debrecen solo pochi mesi fa, a gennaio.

 
Ultimo aggiornamento: Sabato 11 Luglio 2020, 15:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA