Marco Pantani, i genitori contro un recital sul “Pirata”: «Si continua a maltrattare nostro figlio»

Marco Pantani, i genitori contro un recital sul “Pirata” a Padova: «Si continua a maltrattare nostro figlio»

I genitori di Marco Pantani si schierano contro un recital dedicato al figlio, in programma il 23 maggio a Padova, organizzato da Coa e Fondazione Forense e dal titolo "Marco Pantani - Storia di un linciaggio". Lo riporta l'edizione online del Corriere di Bologna. 

 

 

 
La madre Tonina e il padre Paolo «prendono sconsolatamente atto di come si continui a maltrattare il proprio figlio. Senza tenere in nessun conto, né avere riguardo e rispetto, di un ragazzo da tempo morto e delle persone a lui vicine che ne vivono ancora il lutto». I genitori del Pirata di Cesenatico sarebbero stati coinvolti nella rappresentazione, ma poi ritengono di non essere stati ascoltati in alcune modifiche proposte. E così la collaborazione tra i genitori del Pirata di Cesenatico e gli organizzatori dell'evento finisce in mano agli avvocati. 

 

 


Ultimo aggiornamento: Sabato 14 Maggio 2022, 20:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA