Domenica 19 settembre torna l'Acea Run Rome The Marathon: 7500 atleti al via
di Daniele Petroselli

Domenica 19 settembre torna l'Acea Run Rome The Marathon: 7500 atleti al via

Domenica 19 settembre la Capitale torna a correre. E lo fa con l'Acea Run Rome The Marathon, la celebre Maratona di Roma. Dopo lo stop dello scorso anno a causa della pandemia, il popolo del running finalmente ripopolerà le strade del centro cittadino.

Il via alle 6.45, con le iscrizioni online per maratona e per staffetta solidale Acea Run4Rome che sono state ufficialmente chiuse martedì sera, mentre sia venerdì che sabato di persona all'Expo Village (aperto allo Stadio Nando Martellini dalle ore 9.00 alle ore 20.00) sarà possibile iscriversi alla stracittadina Fun Race 5km.

Saranno 7.500 i maratoneti al via sui Fori Imperiali domenica mattina, 2200 dei quali provenienti da oltre 60 nazioni del mondo. Tutti i partecipanti, italiani ed esteri, potranno prendere il via solo se in possesso di Green Pass o tampone come da normative della Federazione italiana di atletica leggera. Ben 25 saranno i "senatori" al via, ossia quelli che hanno corso tutte le precedenti 25 edizioni. Presente anche Giorgio Calcaterra, che festeggerà la sua 250esima maratona in carriera.

LA GARA
Al via tanti atleti africani di primissimo livello. Tra questi l'eritreo Ghirmay Ghebreslassie, vincitore della New York Marathon nel 2016, Campione del Mondo di maratona a Pechino nel 2015, 4° alle Olimpiadi di Rio 2016, che ha dichiarato di voler battere il primato della gara di 2h07'18", stabilito nel 2009 dal keniano Benjamin Kiptoo Kolum. Altre stelle saranno l’etiope Birhanu Girma Bekele che nel febbraio 2019 a Siviglia è giunto 3° in 2h06’41”, e Werkunesh Abone Seyoum, anch’esso etiope, 5° classificato proprio alla maratona di Roma nel 2017 in 2h09’25. Di assoluto livello anche la gara femminile. Nella lista spicca il nome dell’etiope Tinbit Weldegebril, capace di correre la sua miglior maratona in 2h23’37” in occasione del suo 3° posto a Valencia Marathon nel 2018. La sfida potrebbe essere con la keniana Winfridah Moraa Moseti, 9^ alla Milano Marathon in maggio in 2h27’44”.

LA STAFFETTA
Oltre ai maratoneti sono 500 i team iscritti, composti da 4 atleti, alla staffetta solidale Acea Run4Rome per un totale di 2000 persone e circa 3mila partecipanti della Stracittadina Fun Race 5k che si correrà in modalità diffusa a Roma e in tutta Italia.

A partecipare saranno anche la Sindaca di Roma Virginia Raggi e l’Assessore allo Sport, Turismo, Politiche Giovanili e Grandi Eventi Cittadini Veronica Tasciotti, che correranno i primi chilometri della maratona. Al loro fianco Angelo Diario, presidente Commissione Sport, e l’ex campionessa azzurra, vincitrice della maratona di Roma e di New York del 1998, Franca Fiacconi.

IL TRACCIATO E LE CHIUSURE
Il percorso dell'Acea Run Rome The Marathon si snoderà tra 13 quartieri della Capitale: centro storico, Ostiense, Marconi, Portuense, Testaccio, San Pietro, Borgo, Prati, Della Vittoria, Campi Sportivi, Parioli, Villaggio Olimpico e Flaminio. Sono ovviamente previste chiusure al traffico e deviazioni bus. In particolare, le prime chiusure al traffico scatteranno, già dalla notte tra sabato e domenica, oltre che su via dei Fori Imperiali anche in via di San Gregorio e via Celio Vibenna. Dalle 5.45 di domenica si estenderanno lungo tutto il percorso interessato dall'evento e dureranno sino alle 14.30 circa.

Complessivamente, saranno modificate 72 linee bus nella Capitale. Temporaneamente sospese 9 linee (2, 30, 40, 64, 70, 77, 280, 628 e 715); altre 9 saranno deviate su itinerari alternativi (23, 69, 85, 160, 671, 714, 766, C2 e C3), mentre altre 54 linee saranno limitate (3, 8, 19, 32, 34, 44, 46, 49, 51, 52, 53, 60, 62, 63, 71, 75, 80, 81, 83, 87, 89, 98, 115, 118, 128, 170, 180F, 190F, 200, 201, 226, 301, 446, 490, 492, 495, 590, 716, 718, 719, 775, 781, 792, 870, 881, 910, 911, 913, 916F, 982, 990, C6, C8 e H).

Per quel che riguarda le 9 linee temporaneamente sospese, queste le modalità: la linea 2 sarà sospesa tra le 6.30 e le 12.45; la 30, da inizio servizio e sino alle 14; la 40, dalle 6 alle 14.30; la 64, dalle 6 alle 13; la 70, dalle 6 alle 14.30; la 77, da inizio servizio alle 9.40; la 280, da inizio servizio alle 13; la 628, da inizio servizio alle 14; la 715, da inizio servizio alle 14.30.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 17 Settembre 2021, 06:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA