Volley femminile: Italia da sogno, la Nations League è delle Azzurre. Battuto 3 a 0 il Brasile

Le Azzurre di Mazzanti vincono la Nations League e lanciano un chiaro messaggio in ottica Mondiale

Volley femminile: Italia da sogno, la Nations League è delle Azzurre. Battuto 3 a 0 il Brasile

È un'Italia meravigliosa quella che stende il Brasile in finale per 3 a 0 e si aggiudica la Nations League. La pallavolo femminile si dimostra ancora una volta di livello internazionale continuando quell'onda lunga di successi dopo la debacle delle Olimpiadi di Tokyo

Leggi anche > Jacobs ko: salta i 100 metri dei Mondiali di atletica per infortunio. «Un dolore ma tornerò a farvi sognare»

 

Un'altra grande impresa

Oggi, ad Ankara, la Nazionale italiana femminile ha superato 3-0 il Brasile vincendo la sua prima Volleyball Nations League (prima si chiamava Grand Prix) e diventando così la seconda nazione a vincerla dopo gli Stati Uniti che, hanno vinto tutte e tre le edizioni precedenti. Un successo ottenuto grazie ad un percorso straordinario, che ha visto le ragazze di Mazzanti vincere tutte le partite della fase preliminare e poi battere nelle Finals Cina, Turchia e appunto il Brasile nella finalissima.

L'Italia del volley torna a far paura

Vinto l’Europeo, le Azzurre di coach Mazzanti si confermano in questa manifestazione battendo il Brasile 3-0, in una sorta di antipasto del Mondiale che si giocherà da fine settembre in Olanda e Polonia. Una vittoria netta, mai in discussione che segna anche l’11a gara vinta di fila in questo torneo, cioé tutte quando ha schierato la squadra più o meno titolare. Il risultato finale inganna (25-23, 25-23, 25-23), l'Italia ha dominato il Brasile in tutti e tre i set disputati tornando a spaventare le big del volley mondiale in ottica del campionato iridato di fine settembre. Mazzanti conferma la formazione con il Brasile: Orro-Egonu, Pietrini-Bosetti, Danesi-Chirichella, oltre a De Gennaro. Stesse 7 anche per l’inossidabile Zé Roberto, ma alla fine a gioire sono state le Azzurre a imporsi sulle vice campionesse olimpiche. L'Italia si aggiudica il premio finale di un milione di euro, ma soprattutto lancia un chiaro segnale a tutte: la Nazionale italiana femminile c'è. 


Ultimo aggiornamento: Domenica 17 Luglio 2022, 20:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA