Fiandre, trionfo azzurro dopo 12 anni. Bettiol vince e scoppia in lacrime: «Ancora non ci credo»

Fiandre, trionfo Italia dopo 12 anni. Vince Bettiol e scoppia in lacrime: «Ancora non ci credo»

Impresa dell'italiano Alberto Bettiol che ha vinto l'edizione numero 103 del Giro delle Fiandre. Per l'azzurro è il primo successo in carriera. L'ultima vittoria azzurra al Fiandre è stata quella di Ballan 12 anni fa.

«Non ci credo ancora, sono stati i 14 chilometri più lunghi della mia vita»: così, a caldo, Alberto Bettiol commenta la sua vittoria al Giro delle Fiandre, la prima in carriera da quando è professionista. All'arrivo Bettiol è scoppiato in lacrime per l'emozione.


Alberto Bettiol, venticinquenne toscano della EF Education First, ha piazzato l'attacco vincente sul terzo e ultimo passaggio sul Vecchio Kwaremont. Bettiol si è difeso sul Paterberg e poi sul lunghissimo rettilineo che portava al traguardo di Oudenaarde. Secondo posto per il danese Asgreen e terzo per il norvegese Kristoff. Quarto posto per Mathieu Van der Poel, protagonista di una gara incredibile con tanto di caduta e rientro fino alla volata finale.
Domenica 7 Aprile 2019, 17:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA