X Factor 2021, quarto live: Agnelli chiede il tilt, Hell Raton si rifiuta. Mutonia e Versailles eliminati
di Ida Di Grazia

X Factor 2021, quarto live: Agnelli chiede il tilt, Hell Raton si rifiuta. Mutonia e Versailles eliminati

X Factor 2021, quarto live: Agnelli chiede il tilt, Hell Raton si rifiuta. Mutonia e Versailles eliminati. Puntata davvero caldissima che abbiamo seguito minuto per minuto su Leggo.it. Scintille al banco dei giudici.

 

Leggi anche > X Factor 2021, Agnelli accusa i giudici di complotto, fischi per Hell Raton che replica: «Fatti due domande»

 

X FACTOR 2021, LA CRONACA DEL QUARTO LIVE

 

23.52 Il quarto live di X Factor 2021 termina qui, L'appuntamento con la diretta di Leggo.it torna giovedì 25 novembre.

 

23.43 Agnelli corre ad abbracciare i suoi ragazzi, il frontman dei Mutonia prende la parola: «X Factor doveva essere solo una vetrina per noi dopo il Covid, ringraziamo Manuel per quello che ci ha insegnato in questi mesi. Grazie per tutto quello che avete fatto e le critiche costruttive»

 

23.41  Manuel Agnelli «chiede di chiamare il tilt» e si rifiuta di scegliere. Costretto elimina Erio, Emma elimina Mutonia, Mika elimina Mutonia, Hell Raton rifiuta il tilt: Mutonia eliminati

 

23.32 Al ballottaggio: i Mutonia ed Erio entrambi del Roster di Manuel Agnell

 

23.31 Passano il turno: Gianmaria, Baltimora, Bengala Fire, Nika Paris, le Endrigo e Fellow

 

23.25 Nuovi ospiti Shari, J. Lord e Young Miles che hanno firmato la sigla di Gomorra 5

 

23.19 Manuelito: Mika ti ha messo davato a una bella sfida, il mio abbraccio è dovuto e meritato. Agnelli vai protetto. Emma Una sfida incredibile e tu sei stao molto bravo, è stata una sorpresa. Mika: Stranamente ci vuole tanto coraggio per fare una cosa più classica, quello che mi piace di te è che sei molto elegante, fa parte del tuo dna, quella eleganza è la tua forza.

 

23.15 Mika ha assegnato “Anche Fragile” di Elisa a Fellow

 

23.07 Emma: «Siete una gran bella band, manca però un po' di guizzo personale». Mika: «Pezzo bello e loro suonano bene. Ongi volta ho trovato un bel lavoro di stile, qui pezzo figo ma non ho avuto la stessa impressione, mancava quella luce». Manuelito: «Sono d'accordo con i miei colleghi, voi siete bravi ma mi manca l'anima. Il pubblico può fare tutti i buh che vuole ma non è andata al conservatorio, con me la maleducazione non funziona». Agnelli: «Quando Mika vi dice che potreste essere una cover band da matrimonio è un compleanno, perchè il cachet che prendereste da un amico di Mika vi comprereste un villino. In questo mare di tristezza adolescenziale esiste anche un altro modo di reagire e voi non solo lo state facendo, ma state crescendo di volta in volta». Emma vuole ribattere «Manuel oggi hai fatto due battutine fuori luogo» Manuel chiede spiegazioni ma Emma non vuole. Hell: «Hai insinuato che siamo compatti, se tre giudici su 4 dici non che non va bene io una domanda me la farei»

 

23.02 “Evil” degli Interpol è il brano indicato per i Bengala Fire

 

22.57 Mika: «Quello che apprezzo è la tua incoscienza che hai che ti consente di mischiarti con grandissimi cantautori, devi mettere a fuoco solo alcune cose, ma tu resti sempre te stesso». Manuelito: «Sti ca**i l'imperfezione pe rl'età che hai, ogni sfida ci lasci senza parole, puoi solo migliorare e noi come giudici dobbiamo tutelare il futuro della musica». Manuel: «Spero tu vada in finale, ma io non amo il fatto che hai tenuto solo un picco pezzo di questo capolavoro. Quello che hai messo però è molto bello, sei coerente e coraggioso e sei uno degli autenti talenti di questa edizione». Emma: «Vero, sei coerente, ti piace giocare con le canzoni della musica italiana perchè non solo le rispetti ma ne conosci veramente il valore»

 

22.52  "Stella di mare” di Lucio Dalla a gIANMARIA, che ne riscriverà le strofe  

 

22.48 Emma: «A me manca l'essenza e la purezza della band conosciuta all'inizio». Mika: «Mi è mancata un po' di sensualità, ma non male». Manuelito: «Vi trovo più affini con il vostro inedito, mi manca qualcosa a livello di band». Manuel: «Il cappello è come l'autostima c'è a chi sta bene e achi no»

 

22.43 Con “Gigantic” dei Pixies, i Mutonia saranno chiamati a confrontarsi con un altro brano storico della band alternative rock

 

22.40 Agnelli: «Sei credibile e convincente». Emma: «Sei un produttore, riconoscibile e sempre credibile. C'è semore il tuo stampo». Mika: «Non vedo star scritto su te al primo sguardo, ma questa democratizzazione di poter produrre da soli dentro la propria stanza ha permesso a quelli come di te di prendersi la luce. Anche vocalmente sei interessante». Hell Raton: «Io sulla tua fronte leggo artista dal cuore grande»

 

22.35  Hell Raton ha scelto “Un uomo che ti ama” di Lucio Battisti per Baltimora, che ha scelto di riarrangiare in chiave “electro” il brano

 

22.28 Pubblicità

 

22.21 Mika: «Avete cantato bene, tutti in spagnolo, lo avete fatto bene». Hell Raton: «Avete levato quella paraculaggine che non mi piaceva, bravi». Agnelli: «Confermo che sapete suonare, però non sono d'accordo con i miei colleghi. State facendo un giro pazzesco, a me interessa il vostro suono e anche stasera non ce l'ho fatta. La cosa migliore rimane il vostro singolo, quello che però avete fatto in puntata mi ha deluso». Emma: «Stiamo sperimentando perchè di fare le cover copia e incolla non ci va, hanno traformato il brano in modo totale. Non si nascondono dietro altre  montature»

 

22.18  Emma ha assegnato “Malamente – Cap 1: Augurio” di Rosalía a Le Endrigo

 

22.13 Manuelito: «Questa è la tua cifra, fregatene di quello che ti dicono, che non puoi cantare francese in Italia». Agnelli: «Sei molto teatrale e molto impostata, il resto ce l'hai già, devi lavorare sull'emozione». Emma: «E' bello sentire nel tuo canto le tue radici e a me è arrivata una bella emozione». Mika: «Non è ch el'emozione non arriva, sta crescendo di fronte ai nostri occhi. E' un privilegio vederlo crescere e sviluppare e io ti proteggerò»

 

22.07 Ora tocca Nika Paris che canta "Dernière danse”, hit del 2013 di Indila che ha raccolto centinaia di milioni di stream e views del video

 

22.04 Emma: «Mi piaci tu, bellissima la produzione, sai sempre sorprendermi». Mika: «Bellissimo, si sente che l'hai prodotto te, mi hai spaventato in senso positivo». Hell Raton: «Sono molto sorpreso in senso positivo». Manuel: «Emmo rappresenta una parte introversa ma non vuol dire che siamo meno vivi»

 

22.00 Erio apre la seconda manche con  “London Calling” dei The Clash reinterpretato a modo suo

 

21.56 Il primo eliminato del quarto live è Versailles

 

21.53 I cantanti che vanno alla seconda manche sono: Le Endrigo, Erio, Gianmaria, i Bengala Fire, Nika Paris, Baltimora, Fellow

 

21.48 Televoto chiuso, in attesa del risultato il duetto in esclusiva di Emma e Mika che omaggiano Lucio Dalla con "Anna e Marco"

 

21.34 Ogni giudice ha circa un minuto per convincere il pubblico a votare per i propri cantanti

 

21.23  E così, Baltimora farà riascoltare “Altro”, i Bengala Fire torneranno con “Valencia”, Erio con “Amore Vero”, Fellow con “Fire”, gIANMARIA con “I Suicidi”; e ancora Le Endrigo faranno risentire “Cose più grandi di te”, i Mutonia “Rebel”, Nika Paris “Tranquille (Mon coeur)” e Versailles “Truman Show”.

 

21.20 I cantanti riproporranno uno dopo l’altro i propri brani originali già noti al pubblico. Al termine di questa prima manche uno di loro sarà subito eliminato

 

 

21.19 Si accendono le luci di X Factor. Si parte con la manche giostra

 

21.16 Come sempre si parte con il riepilogo della settimana scorsa 

 

leggi anche > X Factor 2021, quarto live: Emma e Mika duettano insieme. Ecco le assegnazioni dei giudici

 

 

 

A seguire, gli 8 artisti rimasti in gara si esibiranno in una seconda manche di cover scelte per loro dal proprio giudice, al termine della quale i due meno votati andranno al ballottaggio e si sottoporranno al giudizio del tavolo.
 

 Dopo i primi 3 Live Show di X Factor 2021, la situazione tra i quattro roster è ancora equilibrata: due concorrenti a testa per Emma, con Le Endrigo e gIANMARIA; Hell Raton, con Baltimora e Versailles; e Mika, con Fellow e Nika Paris.

 

Solo Manuel Agnelli ha conservato il trio originario, potendo schierare ancora Bengala Fire, Erio e Mutonia.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 19 Novembre 2021, 11:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA