XFactor 2021 al via, la presentazione ufficiale. Manuel Agnelli: «Siamo quattro stron*i, ma siamo qui per questo»
di Ida Di Grazia

XFactor 2021 al via, la presentazione ufficiale. Manuel Agnelli: «Siamo quattro stron*i, ma siamo qui per questo»

XFactor 2021, conferenza stampa: Manuel Agnelli «Siamo quattro stron*i, ma siamo qui per questo».  Questa mattina al Blue Note di Milano la conferenza stampa di presentazione, che abbiamo seguito minuto per minuto su Leggo.it, della quindicesima edizione di X Factor 2021 che partirà giovedì 16 settembre su Sky Uno.

Sono presenti Ludovico Tersigni e i giudici di Emma, Hell Raton, Manuel Agnelli e Mika. Con loro ci saranno Antonella d’Errico, Executive Vice President Programming Sky Italia; Nils Hartmann, Senior Director Original Productions Sky Italia; Gabriele Immirzi, CEO Fremantle; Eliana Guerra, curatrice di XF2021.

 

Leggi anche > GFVip, tra Sonia Bruganelli e Adriana Volpe è guerra fredda? Per i social «Si odiano»

 

X FACTOR 2021 - DIRETTA CONFERENZA STAMPA

13.46 La conferenza stampa termina qui.  Grazie per averci seguito.

13.41 Domanda di Leggo per Ludovico Tersigni sull'approccio con i ragazzi e il suo futuro in Sky: «Ci sono stati tanti abbracci, abbracciare una persona non è scontato, non sapevamo più come farlo, c'era un po' di impaccio, non di impiccio, avevamo perso la dimestichezza. Il Mio futuro? Questo è un segnale forse che un posticino nella famiglia di sky si trova»

A Mika abbiamo chiesto dei litigi tra i giudici a cui ha fatto cenno prima: «Non voglio parlare...non ci casco!»  Prende la parola Hell Raton: «Mi sento il fratello più piccolo ma non parlerei di litigi ma di discussioni, è tutto abbastanza sano, non ci siamo parlati per qualche giorno... capita». Manuel Agnelli «Noi al tavolo possiamo dire quello che vogliamo poi ce ne possiamo prendere la responsabilità, abbiamo 4 punti di vista giustamente diversi. Ognuno di noi crede in quello che fa, ci troviamo attaccati alle nostre ragioni di vita , poi siamo quattro stronzi non ci vuole un mago per scoprirlo, non siamo remissivi, siamo lì per quello»

 

13.28 Manuel Agnelli: «i Maneskin sono il risultato di contaminazione, Thomas e Vik sono rocker ,ma Damiano non lo è ad esempio, Ethan è un alieno. Stanno reinterpretando un genere, in realtà per noi è una reinterpretazione ma per i ragazzi no. Per loro è tutto nuovo e dà una freschezza che non c'era da anni»

13.24 Ludovico «Non ho deciso cosa fare da grande. mio papà suonava la chiatarra, io mi sono sempre rifiutato di imparare, poi ho scelto di farlo spontaneamente. Abbracciare la musica è un'esigenza personale se arriva spontaneamente è una grande forza»

 

13.22 Antonella d’Errico, Executive Vice President Programming Sky Italia «XFactor rappresenta la nostra shining star. Abbiamo sfondato il classico muro del talent show, ma è un'interpretazione di quello che sta succedendo nella società, ci rappresenta in maniera sostanziale»

 

13.18 Gabriele Immirzi, CEO Fremantle «La storia di XFactor Italia è legata a Sky che ci spinge a innovarci continuamente»

 

13.17 Nils Hartmann, Senior Director Original Productions Sky Italia «Il percorso di X Factor in Italia è unico, le dinamiche dell'Inghilterra non ci condizionano quindi andiamo avanti». In Inghilterra XFactor chiuderà

 

13.15 Domanda per Tersigni se ha sentito Cattelan e se ha un modello a cui aspira e se ha chiesto consigli allo zio Diego Bianchi: «Alessandro non l'ho sentito ma se sarà possibile lo farò. La sua scelta è stata importante perchè ha lasciato spazio ai giovani. Lo stile a cui mi ispiro è quello di Fiorello, vorrei portare quella luce, quell'energia. A Diego ho chiesto consigli di vita e non conduzione»

 

13.13 Manuel Agnelli: «Programmi come questo sono visti come acceleratori di successo. I Maneskin sono un esempio, se non hai un'esigenza comunicativa questo lavoro non lo fai. I ragazzi sanno perchè sono lì e i motivi sono molto più sani rispetto al passato»

 

13.08 Eliana Guerra «Siamo felici di quello che eè successo ai Maneskin. X Factor fa un lavoro con un messaggio molto chiaro, abbiamo una grande responsabilità verso questi ragazzi. A loro diciamo che se vuoi arrivare devi lavorare, impegnarti e c'è bisogno di un tempo. La musica richiede un tempo, XFactor accende una luce, intercettando un talento come per i Maneskin, Michele Bravi o Francesca Mimchielin, dove arriveranno lo capiremo nel tempo. I Maneskin sono arrivati secondi, non hanno vinto, poi hanno lavorato, hanno sedimentato, capito e ricominciato. X Factor non vuole ssere un programma che "butta fuori roba" e basta. Accanto all'orgoglio che tutti noi abbiamo la storia dei Maneskin è proprio l'emblema di ragazzi che credono e si impegnano affinchè questa cosa accada. Non sei un fallito se a 20 anni non spari una hit».

 

13.05 Hell Raton «La musica è ciclica, io ho sentito la necessità di esprimersi soprattutto dopo questo anno, quel paco lì gli ha dato un momento che stavano aspettando. La musica è ciclicla ma è soprattutto contaminata, sono contento che non ci siano pareti o limiti»

 

13.05 Mika: «non sprechiamo talenti perchè non abbiamo una scatole in cui su sei talenti ne dobbiamo scegliere tre. L'eccellenza è protetta»

13.03 Emma: «I generi sono sempre esistiti e sempre esisteranno. Ribadisco l'unica differenza è il talento, l'abolizione dei generi è più a favore nostro perchè non dobbiamo fossilizzarci a lavorare con le Under Donna o le band. Favorisce noi perchè possiamo lavorare con tutti e fare molte più cose. I generi sono esistiti ed esisteranno la differenza la fa il talento»

 

13.01 Eliana Guerra «I ragazzi che si sono presentati lo scorso anno erano attoniti ma la loro scrittura era figlia di un periodo normale. Quest'anno i ragazzi hanno vissuto un anno e mezzo stranissimo e molto difficile, c'è una scrittura che ha tanti colori diversi ma con una cicatrice»

 

12.58 I live avranno il pubblico, Hell Raton scherza: «Non lo scrivete sennò ci chiedono i biglietti»

 

12.54 Domanda per Emma sull'evoluzione dei ragazzi che fanno i casting «Tutto si evolve, anche il vostro modo di lavorare. Sta cambiando per noi, ma per tutti. L'unica cosa che rimane salda è l'amore di fare qualcosa. prima si registrava sulle cassette chiusi nelle cantine, ora si può fare tutto da casa, ed è un bene. Quello che rimane nel tempo è l'amore e il talento. Se non hai talento puoi avere tutto il mondo di business intorno ma a lungo andare si vede»

 

12.51 Si parte con le domande da parte dei giornalisti

 

12.46 Mika: «C'è stata una contaminazione della musica, non so se questo dipenda dal fatto che i giovani non si sono potuti esibile e quindi si sono presentati sul palco in un modo più "crudo". Quest'anno abbiamo potuto respirare un'aria pù libera, ci siamo divertiti, abbiamo riso, pianto , anche litigato. Non ci siamo parlati a volte per giorni ma è tutto vero»

12.45 Manuel Agnelli: «Un programma che racconta la musica con questa varietà di genere resta la cosa più importante. Se escono dei talenti meglio, ma quest'anno abbiamo la possibilità di raccontare quello che sta succedendo o non è ancora successo. Le discusione avute non sono state questioni di vanità ma un dialogo interessante»

 

12.43 Emma: «Sono contenta di ritrovare loro, ringrazio Sky e Fremantle perchè sono situazioni che ti permettono di migliorarti, se non ti soffermi a fare solo il giudice impari tantissimo. Il linguaggio sta cambiando, sta cambiando la musica, per me  formativo, mi mette alla prova continuamente. Mi piace l'aria sana che si respira qui nonostante le difficoltà dell'anno scorso e quelle che potremmo trovare quest'anno»

 

12.42 Manuelito Hell Raton «Di nuovo a parte Ludovico e questa nuova scommessa che X Factor ha fatto anche con me l'anno scorso, tornare al tavolo con i miei colleghi è stato come tornare in famiglia. Sono felice di salire a bordo»

 

12.41 Nils Hartmann «UN grande in bocca al lupo ad Alessandro Cattelan per la sua nuova avventura, sarà sempre parte della nostra famiglia»

12.37 Ludovico Tersigni «Mi sono sentito parte di un grande gruppo. Conduttore in italia significa molte cose, un ottimo conduttore è il rame che porta energia da una parte all'altra e io spero di fare proprio questo»

 

12.34 Eliana Guerra, curatrice di XF2021 «Questo programma si può fare solo così con tanta emozione e passione. Attraverso la muica raccontiamo la vita, abbiamo osservato i ragazzi e ci siamo resi conto più che mai che tra di loro si cercano, si amano, si confrontano semplicemente come persone, come esseri umani. Siamo partiti da qui, era imprescindibile essere ancorati a questo di qui lìesigenza di eliminare la griglia delle categorie, nate per un'esigenza di formato. Dopo una bellissima storia d'amore con Cattelan era arrivato il momento di portare un nuovo racconto e una nuova conduzione con un insider, Ludovico, uno di loro. Ci siamo conosciuti, capiti e scelti e siamo molto orgogliosi»

 

12.30 Gabriele Immirzi, CEO Fremantle «La forza di questo programma è la giuria, hanno una pasisone genuina. Ludovico è il segno del fatto che questo programma è sempre in cerca di evoluzione. Quest'anno le audizioni sono senza pubblico, l'anno scorso siamo stati costreitti, quest'anno è una scelta creativa, volevamo creare un clima intimo e più autentico con la musica al centro»

 

12.29  Nils Hartmann, Senior Director Original Productions Sky Italia «Quest'anno come non mai X Factor dà la possibilità a noi vecchi e ai genitori di aprire un dialogo coni propri figli. Se devo cogliere un elemento, oltre a quello che abbiamo visto, è questa oppurtunità di dialogo»

12.28 Antonella d’Errico, Executive Vice President Programming Sky Italia «Siamo molto fieri. XFactor racconta il presente e a volte lo precorre. La ricerca del talento è nel dna di Sky, non solo nei concorrenti e nella giuria, ma nel conduttore. Alla sua prima volta in coduzione è già molto amato, è una scommessa che ci piace fare. Appuntamento al 16 settembre con grande emozione»

 

12.27 La prima puntata andrà in chiaro anche su Tv8

 

12.25 Inizia la conferenza stampa. Sono presenti Ludovico Tersigni e i giudici  Emma, Hell Raton, Manuel Agnelli e Mika. Con loro ci saranno Antonella d’Errico, Executive Vice President Programming Sky Italia; Nils Hartmann, Senior Director Original Productions Sky Italia; Gabriele Immirzi, CEO Fremantle; Eliana Guerra, curatrice di XF2021.

 

12.20 Alcuni inediti sono struggenti, per fortuna c'è anche spazio per le risate

 

11.57 Come sempre il montaggio della puntata è fondamentale, fino ad ora fila molto liscia

 

11.22 Vi accenniamo solo l'inizio della prima puntata per non rovinarvi la sorpresa, ovvero Ludovico Tersigniin versione "Summertime".

 

11.17 La conferenza stampa si apre con l'anteprima della prima puntata e la conferma dell'eliminazione delle categorie. Le parole dei giudici Emma, Hell Raton, Manuel Agnelli e Mika«Vogliamo una musica senza aggettivi, non vogliamo etichettare una vita. Vogliamo pensare che tutti siamo tutto. Siamo senza confini, ci divertiremo molto»

 

11.14 Ricordiamo che la grandissima novità di questa edizione è l'assenza di categorie. I giudici potranno scegliere tra tutti gli aspiranti cantanti

11.12 Durante la conferenza stampa i giornalisti accredidati avranno la possibilità di vedere l'anticipazione della prima puntanta. Nuovo conduttore Ludovico Tersigni, giudici: Emma, Hell Raton, Manuel Agnelli e Mika

11.10 Questa mattina al Blue Note di Milano la conferenza stampa di presentazione della quindicesima edizione di X Factor 2021 che partirà giovedì 16 settembre


Ultimo aggiornamento: Martedì 14 Settembre 2021, 19:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA