X Factor 2021: gIANMARIA secondo a sorpresa. Era il grande favorito per la vittoria
di Ida Di Grazia

X Factor 2021: gIANMARIA secondo a sorpresa. Era il grande favorito per la vittoria

X Factor 2021: gIANMARIA secondo classificato a sorpresa. Dopo la debacle di Erio e la "benedizione" di Samuele Bersani per il cantante vicentino sembrava fatta e invece è stato "beffato" da Baltimora.

Leggi anche > X Factor 2021, i Maneskin aprono la finale con Begging. E sui social è polemica: «Non siamo in America»

 

 

A sorpresa a vincere la finale di X Factor 2021 è Baltimora del roster di Hell Raton, mentre gIANMARIA arriva secondo.

Nel roster di Emma, gIANMARIA (all’anagrafe Gianmaria Volpato) sembra il ritratto della sua generazione: dall’aspetto curato e dai pensieri solidi, appare spesso sfuggente e introverso. Ha una visione del mondo abbastanza complessa che si riflette nella sua musica e nei suoi testi. Si è fatto notare fin dalle selezioni, poi nel corso dei Live Show è stato protagonista di un intenso viaggio nel grande cantautorato italiano, portando cover di CCCP, Vasco Rossi (che gli ha anche fatto i complimenti attraverso i social), Francesco De Gregori, Lucio Dalla, Milva. In semifinale ha cantato con Samuele Bersani.

 

 

X FACTOR 2021 - IL TESTO DI GIANMARIA "I SUICIDI"

 

Sangue sopra i marciapiedi
Cadono dai grattacieli
I suicidi tutti in fila
Alla banca la mattina
Per poter lasciar qualcosa ai figli
E non fagli vivere la stessa vita
Sì la stessa vita
Sangue sopra i marciapiedi
Sono sopra i grattacieli

I suicidi tutti in fila
Pronti per farla finita
Cosa ti ha portato a fare una scelta così poco rispettabile?
E così egoista
Amami poco chiedeva Laura
Pagami il mutuo chiedeva Marco
Fammi vedere mia figlia in faccia lo diceva chi non aveva nient’altro
E chi è andato sul tetto per trovare il coraggio
Perché non riusciva a farlo dal proprio terrazzo
Sangue sopra il marciapiede
Perché Pietro si è buttato
Sua moglie è arrivata qualche istante dopo col suo nuovo fidanzato
Pietro non riusciva a sopportare a sopportarsi quando li seguiva il sabato
Anna, quant’è bella, gli occhi tristi e molta pazienza
Vive nell’ombra di sua madre a cui cura da un anno la sopravvivenza

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 10 Dicembre 2021, 00:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA