Un minuto di silenzio per le vittime di Corinaldo: inizia così la notte della finale

X Factor, un minuto di silenzio per le vittime di Corinaldo: è la notte della finale

«Ci sono fatti che ci lasciano senza parole». Un minuto di silenzio, con immagini dell’intera squadra che lavora ad X Factor (concorrenti, giudici, operatori, persino ospiti della serata come Marco Mengoni, Ghali e i Muse) intervallate ai nomi delle 6 vittime, è l’omaggio che il talent di Sky  fa alla tragedia di Corinaldo, dove sono morte 6 persone: 5 ragazzi e una mamma che aveva accomopagnato la figlia al concerto di Sfera Ebbasta.

Poi è la volta del re matto Marco Mengoni. Il cantante, ex concorrente del talent, duetta con i 4 finalisti ed è un tripudio.Si accendono le luci del Forum, dove al centro del palco i quattro finalisti  Anastasio, il super favorito, i BowLand, Luna e Naomi danno il via alla serata con l’opening sulle note di una rivisitata Heroes di David Bowie. A loro, sul finale, si aggiunge anche Alessandro Cattelan.

Alessandro Cattelan chiude il televoto della prima manche della finale di X Factor 2018. I bowland sono i primi eliminati.

Ospiti anche i The Giornalisti.  Alle 22.04 Alessandro Cattelan chiude il televoto della prima manche della finale di X Factor 2018. I BowLand sono i primi eliminati.

Tra gli ospiti grande attesa per i Muse, che molto probabilmente canteranno Pressure, l’ultimo singolo estratto dal recente Simulation Theory.
Infine, ultimo ospite della serata finale di X Factor sarà il trapper Ghali, pronto a far ballare tutto il pubblico del Forum di Assago.

 

Giovedì 13 Dicembre 2018, 22:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA