X Factor 2018, Mara Maionchi: «Anastasio mi fa capire che non sono morta e che posso fare quel ca**o che mi pare»
di Ida Di Grazia

X Factor 2018, Mara Maionchi: «Anastasio mi fa capire che non sono morta e che posso fare quel ca**o che mi pare»

Mara Maionchi pilastro di questa edizione di X Factor 2018, che stiamo seguendo in diretta su Leggo.it, è incontenibile per il suo Anastasio. Ad ogni esibizione del rapper campano sembra dare di matto, ma in un senso travolgente. Il suo pupillo la esalta, ad ogni esibizione la Maionchi si esalta: «Mi fa capire che non son morta, che sono viva e posso fare qual ca**o che mi pare».

X Factor 2018, la diretta della finale: invasione rap con Anastasio, Luna e Naomi. Bowland al quarto posto
Roberta Termali, ex moglie di Walter Zenga: «Non gli parlo da vent’anni»​



Nella seconda manche, Anastasio si è esibito nel best of rappando su "Se piovesse il tuo nome", "Generale" e "Another brick in the wall".

Il primo a fare i complimenti ad Anastasio è Fedez: «in cinque anni non è mai riuscito nessuno a valorizzare la parole come hai fatto tu. Gestire la parole è un talento, tanto quanto quello vocale»

«Hai fatto un percorso coerente, bravissimo» - Manuel Agnelli
Lodo Guenzi rimasto senza concorrenti - i Bowland si sono classificati quarti - dice: «Anastasio non hai sbagliato una cosa in un'edizione intera. Sei proprio bravo, sei un talento».
Conclude Mara Maionchi che stuzzicata da Cattelan ammette candidamente: «Mi fa capire che non son morta, che sono viva e posso fare qual ca**o che mi pare. Nella scrittura è efficace e colto, non sembra ( ride ndr). Ogni parola è al suo posto e lo trovo fantastico. Si è salvato nonostante la mia presenza». 












 
Giovedì 13 Dicembre 2018, 22:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA