Tony Colombo a Rivelo: «Avevo 3 milioni di debiti, ora sogno il Grande Fratello con Tina»
di Ida Di Grazia

Tony Colombo a Rivelo: «Avevo 3 milioni di debiti, ora sogno il Grande Fratello con Tina»

Tony Colombo a Rivelo: «Avevo 3 milioni di debiti, ora sogno il Grande Fratello con Tina». Prima di partecipare a Ballando con le Stelle il nome di Tony Colombo era sconosciuto, poi il successo e il discusso matrimonio con Tina Rispoli. Nel salotto di Lorella Boccia su Real Time il cantante ha svelato dettagli inediti sui suoi esordi e sui progetti per il futuro.

Leggi anche > C'è posta per te, sorprese con Francesco Totti e Massimo Ranieri: Le anticipazioni della sesta puntata



Tony Colombo è stato ospite giovedì sera nel salotto di Lorella Boccia in prima serata su Real Time. Il camntante siciliano ha raccontanto dei suoi inizi: «Per fare successo ho fatto 3 milioni di euro di debiti. E’ pazzesco pensarci. Ho dovuto fare debiti perché credevo in quello che facevo, nella mia arte. Quando sono arrivato a Napoli non avevo nulla; per avere successo e farsi pubblicità, ci volevano soldi. Ho chiesto soldi a persone sbagliate, così mi sono ritrovato all’interno di un vortice con brutta gente. Per ripagare questo debito ho cantato tre anni gratis ed ho fatto qualsiasi tipo di lavoro, anche non artistico. L’importante era campare. Una volta saldato quel debito, un giorno, venne una persona e mi disse ‘tutto bene, sei libero».

A proposito delle polemiche sul suo matrimonio e sul suo futuro Colombo ha raccontato: «Marketing dietro al mio matrimonio? Assolutamente no. Tina è stata male per le polemiche. Il Grande Fratello sarebbe una bella esperienza, ma non da solo, ci andrei con Tina. Quando faccio i concerti la gente vuole Tina sul palco. Tina è una parte importante di me, farei subito un figlio con lei».
Ultimo aggiornamento: Venerdì 21 Febbraio 2020, 21:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA