Tommaso Zorzi: «Il successo di ‘Drag Race Italia’? Il pubblico è molto più avanti della politica»

Video

Squadra che vince non si cambia e ‘Drag Race Italia’ ha davvero fatto centro, conquistando pubblico, critica e premi. Disponibile dal 20 ottobre in esclusiva su discovery+, con dieci nuove concorrenti, lo show conferma in giuria la drag queen Priscilla, l’attrice Chiara Francini e il conduttore Tommaso Zorzi.

Tommaso Zorzi:«Il pubblico più avanti della politica»

“Credo che in Italia il pubblico sia molto più avanti della politica – ci racconta il presentatore e scrittore Tommaso Zorzi – Vedo la popolazione molto più aperta di quanto non la vogliano far passare attraverso le leggi. Questa cosa mi rincuora sempre molto perché con questo programma abbiamo avuto una conferma abbastanza grossa che gli italiani sono pronti a uno show di questo tipo. La gente riesce a rispettare una drag queen in quanto artista e non cerca l’intrattenimento da bar della macchietta, della caricatura o di quello che rende più tranquilli i maschi eterosessuali, ovvero pensare che siano solamente dei fenomeni da baraccone e non delle artiste da rispettare”.

Credits discovery+
 

LEGGI ANCHE: -- L'intervista a Tommaso Zorzi per la seconda stagione di ‘Drag Race Italia’

Franco Gatti, folla e commozione ai funerali sulle note di Elvis. La moglie: «Ora ha raggiunto Alessio»

 

Ultimo aggiornamento: Giovedì 20 Ottobre 2022, 16:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA