The Voice, il poker di giudici: Morgan, SferaEbbasta, Lamborghini e Guè Pequeno

di Alessio Esposito
Manca ancora l'ufficialità, ma The Voice of Italy sembra aver scelto i quattro giudici per la prossima edizione. A sedere sulle poltrone rosse del talent di Rai2 potrebbero essere Morgan, SferaEbbasta, Elettra Lamborghini e Guè Pequeno. Dopo il ritorno in Rai con lo speciale dedicato ai Queen, Morgan tornerebbe a ricoprire la carica di coach dopo le esperienze a X Factor e Amici. Si tratterebbe invece di un esordio assoluto nelle vesti di giudice per Sfera Ebbasta, che porterebbe per la prima volta il mondo della trap in prima serata sulla Rai.
 
 
 
La quota rosa della nuova giuria dovrebbe invece essere appannaggio unico di Elettra Lamborghini, classe '94, nipote di Ferruccio Lamborghini e molto nota per il tormentone "Pem Pem". La quarta poltrona, ancora in bilico, potrebbe essere occupata dal rapper Guè Pequeno, appartenente alla scuderia della casa discografica BHMG come Sfera ed Elettra. Si tratta per ora di indiscrezioni, che però trovano importanti riscontri fra gli addetti ai lavori del mondo dello spettacolo. Una giuria senza dubbio alternativa, a cui manca forse un elemento "nazionalpopolare" in grado di attrarre la fetta di pubblico over della Rai, ma che promette già da ora grandi scintille. 
Venerdì 15 Febbraio 2019, 16:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA