Temptation, Tommaso e Valentina. Selvaggia Lucarelli: «Lui un manipolatore, lei dipendente. Relazione tossica...»
di E.C.

Temptation, Tommaso e Valentina. Selvaggia Lucarelli: «Lui un manipolatore, lei dipendente. Relazione tossica...»

Temptation Island, Tommaso e Valentina si lasciano. Selvaggia Lucarelli: «Lui un manipolatore, relazione tossica...». Ieri, su Canale 5, la seconda puntata del reality condotto da Filippo Bisciglia. In onda, la fine della storia tra il 21enne romano e la 40enne. Tommaso tradisce Valentina in diretta tv con la tentatrice Giulia e durante il falò di confronto i due si lasciano.

 

Leggi anche > Paola Perego choc: «Ho avuto un sacco di corna. Ho pensato di buttarmi di sotto...»

 

In un post su Facebook, Selvaggia Lucarelli ha commentato così la storia più chiacchierata di Temptation: «Lui, 21 anni, finge insicurezza, ma è sicuro, dominante, abile manipolatore. Lei, 40 anni, finge di essere l’adulta, la matura, ma è chiaramente dipendente dall’idea di essere amata da un uomo tanto più giovane. Era lusingata dai divieti e dalla gelosia di lui, gelosia che ha sempre ritenuto conseguenza del non “saper gestire una donna come lei”. In realtà è lei che non sapeva gestire la relazione, era lei che accettava il ragazzino con la clava perché la faceva sentire desiderata. E la cosa più preoccupante è che a colpi di “cavacecio”, shhhhhh”, “zitta”, lei se lo ripiglierà pure. Non per riavere lui, ma l’illusione di aver strappato il fazzoletto dalle mani di una ragazza di 20 anni».

 

 

E conclude: «Lui si definisce “malato” con un certo compiacimento, a 20 anni. Lei, a 40, reputa tutto questo non solo accettabile, ma anche lusinghiero. Riassunto. Questa versione sfigata di Harry Styles ha bisogno di un aiuto serio. E francamente non è che lei stia messa meglio. Tossicità della relazione: 10».


Ultimo aggiornamento: Martedì 6 Luglio 2021, 22:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA