Temptation Island 2019, Arcangelo Bianco e il tradimento a Nunzia Sansone: “Pentito di aver baciato Sonia”

A Temptation Island 2019 dopo un doppio falò di confronto è finita la lunga storia d’amore, che durava da tredici anni, fra gli ex fidanzati Arcangelo Bianco, che durante la permanenza nel villaggio ha baciato la tentatrice Sonia e Nunzia Sansone.

Rovazzi e la canzone con J Ax: Fedez come ha preso la reunion?



Ora ha avuto tempo di pensare: “In questo momento sono ancora frastornato da tutto quello che è successo, ma userò questi giorni che verranno per dedicarmi alla mia famiglia – ha spiegato al “Magazine di Uomini e donne” - ai miei amici e soprattutto a me stesso, così dà trovare un nuovo e giusto equilibrio. Ho tanti dubbi, mille domande su quello che desidero adesso. AI momento voglio un cambio di vita”.



Non pensava che la storia con Nunzia finesse (“Non in questo modo, ma quando ero partito ero consapevole che questa esperienza, in un modo o nell’altro, avrebbe segnato la nostra storia in positivo o in negativo”) e si pente di aver baciato la tentatrice Sonia Onelli: “Sì, mi dispiace averlo fatto. Quando sono rimasto solo ho capito di essermi lasciato prendere dall'euforia e a quel punto mi sono reso accorto di aver commesso un errore. Era fidanzato, non avrei dovuto e quello non era il momento. Questo mi ha fatto riflettere: ho càpito che sono sbagliato e che non merito vicino una persona come Nunzia. Non esiste euforia, né c'è alcuna giustificazione che possa spiegare un gesto simile, Non posso ferire una persona in questo modo, perché se sono capace di farlo, non sono in grado di avere qualcuno vicino”.


Giovedì 11 Luglio 2019, 19:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA