Paolo Bonolis e l'arte al Moma: «Questa è una scatola del ca***». Sonia Bruganelli lo punge

Paolo Bonolis e l'arte. La moglie del conduttore televisivo, Sonia Bruganelli, ha mostrato diverse storie di Paolo in visita al Moma, il museo di arte moderna a New York e come Bonolis ironizzi sull'arte. Nelle stories su Instagram Paolo sminuisce le opere d'arte che vede, facendo continue battute.

Leggi anche > Sonia Bruganelli, in viaggio sul jet privato con l'amico. I fan notano un dettaglio: «Tradisce Bonolis?»



La prima opera è un cofanetto con dentro un'immagine, a quel punto Bonolis sostiene di essere in gradi di fare opere migliori e prende il suo cappello provandolo a mettere nella teca come opera. “È una scatola del ca**o con lo zucchero dentro“: così Paolo Bonolis commenta l’opera esposta al Moma di New York. Sonia lo blocca con decisione: «Non fermo che ti arrestano», e si passa alla seconda opera. Paolo resta a contemplare un abito appeso al muro, con aria sbigottite e afferma di avere moltissime opere d'arte in casa sua, nel suo armadio.

Infine, l'ultimo commento ironico, arriva guardando un vecchio telefono al muro. Bonolis sembra serio e afferma: «Anche io ho fatto una cosa così, con un phon, ma non è stata capita». La moglie dà spago ai commenti del conduttore, ma alla fine chiosa: «Non ti ci porto più, non capisci l'arte».
Ultimo aggiornamento: Venerdì 22 Novembre 2019, 19:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA