Silvia Toffanin, Marco Masini commosso a Verissimo: «È morta dopo due anni di malattia. La sera stessa ho dovuto suonare»
di Emiliana Costa

Silvia Toffanin, Marco Masini commosso a Verissimo: «È morta dopo due anni di malattia. La sera stessa ho dovuto suonare»

Silvia Toffanin, Marco Masini commosso a Verissimo«È morta dopo due anni di malattia. La sera stessa ho dovuto suonare». Oggi, il cantautore toscano è stato ospite nel salotto di Canale 5 e si è raccontato a cuore aperto. Tra carriera e vita privata. Masini ha parlato anche di un momento molto doloroso della sua vita.

 

Leggi anche > Silvia Toffanin a Verissimo dopo la morte della mamma, scoppia a piangere insieme a Michelle Hunziker. «È difficile questa puntata...»

 

«A 18 anni - spiega commosso Masini - ho perso mia mamma. Era malata da due anni. Io ero a fare il militare. In quel periodo già lavoravo in maniera semiprofessionale, quella sera ho dovuto suonare. C'era un amico con me che mi è stato vicino». 

 

 

Marco Masini racconta anche la perdita del padre: «È morto pochi mesi fa. Ma sono potuto stargli vicino fino all'ultimo, se non ci fosse stato il lockdown, probabilmente sarei stato a suonare da qualche parte. I figli pensano sempre di essere sempre avanti rispetto ai genitori, non sono pronti a metabolizzare i loro consigli. In realtà, i genitori sono dei maghi che indovinano sempre tutto». Silvia Toffanin commossa.


Ultimo aggiornamento: Sabato 31 Ottobre 2020, 18:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA