Serena Enardu a Verissimo: «Sono entrata nella casa perché mi sono ingelosita vedendo Pago con altre donne»

GFVip, Serena Enardu a Verissimo: «Sono entrata nella casa perché gelosa di Pago. Lo sposerei subito»

Serena Enardu, dopo l'uscita dalla casa del Grande Fratello Vip, è ospite a Verissimo da Silvia Toffanin. Una concorrente molto discussa, soprattutto per il suo rapporto con Pago. I due si erano lasciati dopo la partecipazione a Temptation Island, ma non hanno mai smesso di mancarsi, soffrire e amarsi, fino alla riconciliazione durante il reality .

Leggi anche > Serena Enardu torna nella casa e si scontra con Andrea Montovoli. Scoppia la polemica: «Non ne possiamo più»



«Sono entrata per Pago, sarei potuta entrare anche prima ma ho rifiutato perché volevo che facesse un percorso da solo, come lui stesso aveva detto, poi vedendo che stava male ho deciso di intervenire». Silvia le fa notare che il pubblico non ha gradito il suo ingresso nella casa, tanto che la prima volta aveva votato "no", lei replica: «Il pubblico crede che l'abbia fatto per la visibilità, ma non è stato così. Per la visibilità sarei potuta andare in determinate trasmissioni, avrei potuto scrivere di più sui social, ma non l'ho fatto sono entrata per Pago».

Incalzata dalle domande di Silvia poi ammette: «Io stavo soffrendo per lui, poi ho visto delle donne che si avvicinavano e mi sono ingelosita, questo mi ha dato la spinta ad entrare». La Toffanin le chiede quindi se è stata la gelosia a farla convincere e la Enardu chiarisce: «Non sono una persona gelosa, provare queste sensazioni mi ha fatto capire che non potevo rinunciare in questo modo a lui».

Silvia chiede a Serena se ha mai pensato con Pago di avere un figlio o di sposarsi e lei ammette: «Io ho avuto dei trascorsi che mi hanno segnato. Mi sono lasciata con il padre di mio figlio quando ero incinta di un mese, questo ha portato una serie di battaglie legali che mi hanno scossa. Da lì ho rifiutato l'idea di pensare a un rapporto per la vita. Sono stata così male che ho pensato che l'unico modo per non soffrire più era quello di non viverlo più». Serena spiega di aver avuto anche molti dubbi sul matrimonio, ritenendolo un contratto e avendo avuto paura di avere a che fare con avvocati e tribunali ma ammette: «Ora è diverso, io oggi Pago lo sposerei subito per avere la certezza che è mio. Ho paura che Pago possa maturare decisioni che lo portino via da me».

Ricordando poi l'esperienza di Temptation Island Serena ricorda di averci partecipato perché spinta da dei malesseri, di essere entrata però neutrale e non stanca del suo rapporto. Quando Silvia le chiede di Alessandro Serena chiarisce: «Lui è un bel ragazzo, con lui mi sentivo serena, ma sapevo che non era l'uomo per me. Ci siamo rivisti, dovevo capire, ma ho capito che per me era un no. Mai però avrei pensato partecipando al reality che mi sarebbe successo quello che è successo».


Ultimo aggiornamento: Sabato 22 Febbraio 2020, 18:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA