Barbara D'Urso, Selvaggia Lucarelli all'attacco: «Nei suoi programmi uomini che offendono le donne, altro che femminismo»

Offese nei confronti delle donne e risate su una violenza sessuale. Queste sono le accuse che lancia duramente Selvaggia Lucarelli a Barbara D'Urso ricordando dei momenti nei suoi programmi che non le sono molto piaciuti. La giornalista mostra sui social anche un frame di uno degli episodi segnalati sottolineando tutta la sua indignazione.

Leggi anche > Morgan non si presenta a Live Non è la D'Urso: ecco dov'era mentre andava in onda il programma


Il primo episodio a cui si riferisce Selvaggia è il racconto di Rocco Siffredi a Non è la D'Urso. Il pornodivo ha parlato di un rapporto sessuale avvenuto con una signora anziana: «Ieri Siffredi dalla D’urso ha raccontato il seguente episodio, che sarebbe accaduto al funerale della madre: “Lei, una vecchietta amica di mia madre, mi continuava a stringere, mi continuava a stringere, io mi sono alzato, non so cosa mi sia successo, l’ho tirato fuori, gliel’ho messo in bocca e sono venuto subito”. Ora, a parte lo squallore, nessuno gli ha fatto notare che boutade o no, metterlo in bocca a una che non te lo ha chiesto non è un aneddoto spiritoso».
 

Poi riporta un secondo episodio che si è svolto invece a Pomeriggio Cinque, altro programma condotto da Barbara. Uno dei suoi ospiti, "accusato" di essere molto pallido e sbattuto da una delle donne in studio replica dicendole «Preferisco essere sbattuto (pallido) in questo modo che come te in un altro!”. E nessuno l’ha cacciato fuori. Anzi. Un po’ dopo gli è stato chiesto cosa intendesse e lui mentendo ha farfugliato qualcosa senza alcun senso».

Selvaggia, da sempre molto attenta al tema degli haters in rete, del body shaming e della difesa dei diritti delle donne e dei più deboli, polemizza con la D'Urso che sottolinea ogni volta nei suoi programmi di essere dalla parte delle donne e di aver condotto, e condurre, molte battaglie in difesa dei loro diritti e contro la violenza. La Lucarelli ricordando i due episodi, in cui Barbara non avrebbe preso quelli che per l'opinionista sono degli adeguati provvedimenti, si dice indignata e precisa nel suo post su Facebook: «Mi raccomando, poi la signora continui a parlare di femminismo. Uno spettacolo osceno. Io davvero mi domando come sia possibile che si permetta tutto questo, e sia anzi accompagnato da risate e comunicati trionfanti».
 
 
Lunedì 21 Ottobre 2019, 17:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA