Reazione a Catena, il brutto gesto delle concorrenti fa infuriare i fan: «Sono sleali». Interviene Liorni
di E.C.

Reazione a Catena, il brutto gesto delle concorrenti fa infuriare i fan: «Sono sleali». Interviene Liorni

Su Leggo.it le ultime novità. Reazione a Catena, il gesto delle concorrenti fa infuriare i fan: «Sono state sleali». Interviene Marco Liorni. Pochi minuti fa, è terminato il quiz estivo di Rai1. A sfidarsi oggi, i campioni in carica Dietro le Quinte e le neo concorrenti Ravioles. Un "derby" tutto piemontese. Ma durante l'intesa vincente un gesto delle sfidanti ha fatto infuriare i telespettatori. Andiamo con ordine.

 

Leggi anche > Belen lancia la linea di cappotti over, ecco il prezzo. Fan increduli: «Non è possibile...». Sito in crash

 

I primi a cimentarsi con il gioco più atteso sono i Dietro le Quinte che totalizzano dieci risposte esatte. Poi è il turno delle Ravioles. A pochi secondi dallo scadere del tempo, le concorrenti superano di una parola i campioni e a quel punto il gesto controverso. Secondo il regolamento, anche se si superano gli avversari, bisogna continuare a giocare correttamente fino alla fine, non perdendo tempo di proposito per evitare di sbagliare. Ma le ragazze piemontesi usano i due "passo" proprio al ridosso dello scadere del tempo, non giocando due parole relativamente semplici (Raffaello e cassiera). Liorni le riprende: «Non si può fare melina». Alla fine, sono proprio le Ravioles ad avere la meglio, diventano le nuove campionesse. Le neo concorrenti però non riescono a indovinare l'ultima parola (parallelo), perdendo 8mila euro.

 

 

Immediati i commenti su Twitter sulla presunta "melina": «Sono state sleali, non si piò perdere tempo di proposito». E ancora: «È stato scorretto». «Dispiace per i Dietro le Quinte, erano bravi».


Ultimo aggiornamento: Martedì 27 Luglio 2021, 22:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA