Quelle Brave Ragazze, Orietta Berti e il problemino con il chupito: «Sto per affogare, non lo berrò mai più»

Mara Maionchi, Sandra Milo e Orietta Berti, nel nuovo episodio di “Quelle Brave Ragazze” (ieri su Sky e in streaming su NOW, e sempre disponibile on demand), hanno visitato il Deserto di Tabernas, teatro di centinaia di riprese cinematografiche e pubblicitarie

Video

Quelle Brave Ragazze: Orietta Berti e il problemino con il chupito «Sto per affogare, non lo berrò mai più». Questa settimana, giovedì 9 giugno su Sky e in streaming su NOW, il van leopardato rosa shocking con Mara Maionchi, Sandra Milo e Orietta Berti è arrivato nel Deserto di Tabernas, scenario straordinario scelto da Sergio Leone per realizzare i suoi capolavori C’era una volta il West, Per un pugno di dollari o Per qualche dollaro in più.

Leggi anche > Blanco «da Brividi» al primo Festival di Radio Zeta: canta su un muretto e manda in tilt la security

Mara Maionchi, Sandra Milo e Orietta Berti, nel nuovo episodio di “Quelle Brave Ragazze” (ieri su Sky e in streaming su NOW, e sempre disponibile on demand), hanno visitato il Deserto di Tabernas.

Per un giorno, Mara Sandra e Orietta sono diventate dive del cinema western: vestite di tutto punto, si sono immedesimate nei protagonisti delle pellicole del papà degli “spaghetti-western” e recitare una delle scene più classiche di questo filone del cinema… ma ovviamente la reinterpretazione è surreale e straordinaria, in pieno stile Quelle Brave Ragazze.

 Per l’occasione, le tre ragazze si sono trasformate in vere regine dei film western, tra cappelli da cowboy, poncho e whisky… ma proprio sul chupito di whisky Orietta ha avuto qualche problema scatenando l'ilarit delle sue compagne

Mentre Orietta tossisce e dice «Sto per affogare, non lo berrò mai più», la Maionchi ride a crepapelle e sentenzia: «Sei proprio un cowboy della minc**».

A seguire, nel corso dell’appuntamento di giovedì 9 giugno alle 21.15 su Sky Uno e in streaming su NOW, sempre disponibile on demand, visibile su Sky Go, torneranno a bordo del van – guidato dal loro autista tuttofare, aiutante e bodyguard (e sempre più amico) Alessandro Livi – per raggiungere l’Oasi Al Hammam, nel cuore del Deserto di Tabernas, per scoprire una comunità molto particolare. I suoi membri, vivendo lontano da tutto, credono fermamente nella condivisione totale e senza limiti e affermano di vivere nel «luogo in cui convergono tutte le energie della Terra»: riusciranno le brave ragazze a trarne giovame


Ultimo aggiornamento: Domenica 12 Giugno 2022, 18:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA