Polina, sul Facebook della modella spostamenti dopo la morte. La spettatrice di Chi l'ha visto? svela il mistero

La 35enne morta annegata in un canale d'irrigazione a Valeggio, il dettaglio social segnalato in trasmissione

Polina, sul profilo Fb della modella spostamenti dopo la morte. La spettatrice di Chi l'ha visto? svela il mistero

Polina Kochelenko  aveva 35 anni e una vita piena: ex modella, criminologa, addestratrice di cani. La sua morte è ancora avvolta nel mistero: il cadavere della giovane donna è stato trovato in un canale per l'irrigazione a Valeggio lo scorso 18 aprile 2021. Una morte che in un primo momento fu archiviata come incidente: Polina sarebbe scivolata nel canale per salvare i suoi cani, i cui corpi non sono mai stati ritrovati. Ma su richiesta della famiglia, che non crede a questa ipotesi, sono state riaperte le indagini. Anche Chi l'ha visto? è tornato sul caso nell'ultima puntata, in particolare esponendo una circostanza singolare: sul profilo Facebook di Polina risultano movimenti successivi alla sua morte.

Polina, ex modella annegata: riaperta l'inchiesta. Il giallo dei cani scomparsi e tutto ciò che non torna

Celine Dion: «Ho la "sindrome della persona rigida"». Il disturbo neurologico incurabile colpisce 1 su un milione

La registrazione su Facebook dopo la morte

 

La segnalazione arriva da una telespettatrice, una giovane studentessa di criminologia che avendo seguito il caso attraverso la trasmissione, ha voluto approfondire. È così arrivata sul profilo Facebook di Polina e ha notato gli inquietanti movimenti. In particolare, la ragazza si sarebbe localizzata a San Giuliano Milanese nell'ottobre del 2021, sei mesi dopo la data della morte. Dopo poche settimane, la criminologa in erba ha ricontrollato il profilo e notato che tutte le registrazioni nei luoghi successive al 2013 sono scomparse. L'ipotesi avanzata è che qualcuno possa aver manomesso il profilo di Polina per cancellarne le tracce che potrebbero - eventualmente - condurre a una persona coinvolta nella morte anomala. 

Il giallo risolto

 

Se per scoprire chi sia stato a cancellare la cronologia di Polina ci sarà probabilmente da aspettare l'intervento di esperti informatici, arriva da un'altra telespettatrice via Twitter una spiegazione a quella registrazione a San Giuliano Milanese presente sul profilo Facebook in data 3 ottobre 2021. I fan di Chi l'ha visto? sono numerosi e attenti, e ogni mercoledì si danno appuntamento su Twitter sotto l'hashtag #chilhavisto per commentare la trasmissione. E così una "chilhavisters" ha spiegato: «Quella registrazione -  scrive Erika in un tweet - è apparsa perché è stata taggata in un post. Una pagina di trasporto cani l'ha taggata, basta cercare su Facebook il suo nome». Probabilmente chi ha taggato Polina insieme ad altre 33 persone per pubblicizzare la propria attività non era a conosscenza della morte della donna. 

 

Polina Kochelenko, cosa non torna sulla morte 

Polina Kochelenko, 35 anni, di origine russa era stata ritrovata morta con il volto verso il basso, annegata in pochi centimetri d'acqua a Valeggio (Pavia), dove si era trasferita da poco. I giudici ipotizzarono che la ragazza stesse portando a passeggio sei cani. Gli animali sarebbero scappati e per inseguirli la donna sarebbe caduta sbattendo la testa per poi svenire e annegare. Una versione non ha mai convinto la famiglia: troppi dettagli non tornano, troppe domande rimangono senza risposta. La prima: Polina sapeva nuotare, come ha potuto annegare in pochi centimetri d'acqua? Perché non si è messa in salvo? Così dopo aver assunto un investigatore privato, la famiglia ha presentato nuove prove sul caso e nell'estate del 2022 ha ottenuto la riapertura dell'inchiesta. 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 8 Dicembre 2022, 14:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA