Pechino Express, Marco Berry e la figlia Ludovica dopo la lite con eliminazione: «Pessima immagine, sono pentito. La rabbia nasceva da altro»

Pechino Express, Marco Berry e la figlia Ludovica dopo la lite con eliminazione: «Pessima immagine, sono pentito. La rabbia nasceva da altro»

Non è stata un’avventura fortunata quella di Pechino Express per Marco Berry e Ludovica Marchisio, che hanno partecipato al reality itinerante condotto da Costantino Della Gherardesca azzuffandosi in una lite durante il tragitto e venendo poi eliminati dal gioco.

Leggi anche > Masterchef Italia, anticipazioni decima puntata

Nello scontro, scoppiato nella prima puntata precisamente durante tappa in Thailandia, i toni sono stati molto alti, con parolacce e scatti d’ira. Già all’inizio le cose non hanno funzionato e non hanno fatto gioco di squadra: “Lo so – ha fatto sapere l’ex Iena in un’intervista a “Oggi” - mi sono comportato come una bestia, mi è partita la brocca.

Ho dato una pessima immagine di me e me ne pento. Però la mia rabbia nasceva da un motivo preciso, che non riguardava mia figlia. In tv non si è capito quale fosse e io non voglio rivelarlo”.
La tensione è durata ancora un po’ dopo aver guadagnato l’uscita da Pechino Express (“Per due giorni siamo stati molto nervosi ma poi ci siamo chiariti”), e il rapporto si è ricomposto col ritorno a casa: “Qualche giorno dopo l’arrivo in Italia, l’ho invitata a cena a casa mia, ho cucinato per lei e ci siamo confrontati di nuovo ripercorrendo le cose belle e quelle meno belle e ora tutto è tornato come prima”.

Cosa naturale, dato che le cose prima dell’avventura in tv assieme andavano alla grande: “Abbiamo un rapporto bellissimo. Siamo sempre andati molto d’accordo. Questa è la prima volta che litighiamo!”.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 20 Febbraio 2020, 19:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA