Paolo Fox e la premonizione indovinata su Amadeus: «Lui lo sa». E l'astrologo ci riprova con Mara Venier

di Silvia Natella
Paolo Fox ha predetto ad Amadeus qualcosa che si è avverato. L'astrologo raccomanda sempre i suoi tanti fan di «non credere all'oroscopo ma di verificare» e così ieri a Domenica In, durante le previsioni del 2020, ha spiegato 
a Mara Venier che il conduttore Rai ha potuto constatare che il pronostico, fatto nei suoi riguardi e in tempi non sospetti,  si è compiuto. Il presagio per il prossimo direttore artistico del Festival di Sanremo si riferiva proprio alla kermesse musicale.

Leggi anche > Oroscopo 2020 di Paolo Fox, a Domenica In scambio di battute con Alessandro Haber: «Se puoi andare, vattene»

Durante la puntata di Domenica In, andata in onda ieri 29 dicembre, Paolo Fox ha parlato di tutti i segni zodiacali e ha raccontato che nell'appuntamento dello scorso anno a aveva fatto le sue "previsioni stellari" anche ad Amadeus, prima che si concretizzasse il suo incarico a Sanremo. «Questa non è una scienza, ma una disciplina - ha spiegato mentre passava in rassegna i vari segni e prendeva spunto da ospiti in studio come Alberto Matano, Francesco Pannofino, Elisabetta Gregoraci, Sal Da Vinci, Giancarlo Magalli e altri vip - Ad Amadeus, per esempio avevo detto che sarebbe stato un anno importante».
 
 

«Lui lo sa, gli dissi: ‘Non è che farai Sanremo?’ Lui è della Vergine…», ha aggiunto l'astrologo. Il segno di Terra, infatti, è tra i più fortunati del 2020. Paolo Fox ne ha avute, però, anche per Mara Venier. «Potresti condurre anche tu Sanremo». «No, non voglio», ha spiegato la conduttrice. «Tu non vuoi, ma potrebbe arrivare la proposta», ha rimarcato l'astrologo. Mara Vernier ha colto così l'occasione per ribadire che le sue priorità non sono lavorative e professionali e che ha un'età in cui non vorrebbe ricoprire questo ruolo. 
Per tutti i telespettatori in ascolto e gli ospiti in studio non resta che aspettare per "verificare" le previsioni per il 2020. 
Lunedì 30 Dicembre 2019, 10:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA