Simone di Pasquale, a Oggi è un altro giorno la storia con Natalia Titova: «L'amore finisce, ma l'amicizia dopo Ballando resta»

Simone di Pasquale, la storia con Natalia Titova: «L'amore finisce, ma l'amicizia dopo Ballando resta»

Ospite a Oggi è un altro Giorno c'è il ballerino di Ballando con le Stelle, Simone di Pasquale. Serena Bortone ricorda il momento in cui ha annunciato il suo addio al programma dopo 16 anni di partecipazione. Un momento che ha emozionato tutti in studio ma che ha fatto dispiacere molto anche il pubblico da casa che lo segue dalla prima edizione.

Leggi anche > Sexy Arisa a Ballando con le Stelle, la cantante mostra la pancia nuda e ammalia la giuria

In studio, come affetto stabile, è presente anche Natalia Titova e la Bortone coglie la palla al balzo per ricordare che tra lei e Simone in passato c'è stata una relazione. I due si sono conosciuti prima di iniziare a fare delle competizioni e poi nel tempo si sono innamorati. Poi è iniziata l'avventura con Ballando: «Abbiamo iniziato insieme 16 anni fa, in realtà lei non voleva, ho insistito io, conoscevo già il programma perché dei nostri amici avevano preso parte ad altre edizioni e poco dopo ci siamo resi conto del grande successo che aveva quando la gente in strada ci salutava». Sulle motivazioni della fine della loro storia spiega semplicemente: «L'amore finisce, ma come vedi resta una bella amicizia».

Serena poi gli chiede del suo addio a Ballando: «Dopo 16 anni non mi sento più dentro al palcoscenico, non ho più quella verve che mi fa dire che vorrei spaccare tutto. Io amo Ballando, non lo lascio perché non mi trovavo bene, ma perché sono a un punto della mia carriera in cui non ho più troppo entusiasmo». Quando la conduttrice gli chiede se vorrebbe fare il giudice però risponde deciso: «No non mi piace quel ruolo», ma ribadisce di non voler abbandonare il programma e rivedendo il suo annuncio di sabato sera si commuove di nuovo. 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 13 Dicembre 2021, 18:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA